Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

CALCIO AMATORIALE – Beffa Interedil San Donato, il Bar Q8 Lequile si laurea campione provinciale Uisp

Per il quarto anno consecutivo il Bar Q8 Lequile si laurea campione provinciale del torneo di calcio a 11 amatori Uisp. Nell’accesissima finale di venerdì sera sono contro l’Interedil San Donato sono stati decisivi i calci di rigore, dopo che la partita, ai tempi regolamentari, si era chiusa sul 2-2. Alla fine i tiri dal dischetto hanno premiato proprio il Lequile che si è imposto per 6-5.

Esito di campionato amaro per l’Interedil San Donato che aveva chiuso la stagione regolare in vetta alla classifica con 57 punti, ben 13 in più rispetto a quelli ottenuti dal Lequile, con 17 squadre partecipanti.

La Coppa Disciplina Uisp è andata all’Asd Nuova Frigole mentre capocannoniere del campionato è stato eletto Alessandro Grande del San Donato con 36 reti.

Molto soddisfatto il responsabile Attività Calci della Uisp di Lecce, Gianfranco Galluccio: “Come sempre – dichiara – è stato un campionato molto avvincente. Lo spirito delle manifestazioni è soprattutto quello di partecipare, ma una volta in campo tutte le squadre ci tengono poi a fare bella figura e magari a vincere. Quest’anno, tra le 17 partecipanti, abbiamo avuto molte novità come l’Interedil San Donato ma anche come Amatori Sogliano e Amatori Sternatia, che hanno avuto il merito di risvegliare la passione per il calcio in due centri importanti della nostra provincia, dove non c’erano altre realtà calcistiche. Tra le novità più interessanti anche quella del ‘terzo tempo’ che è stata sposata con entusiasmo da diverse squadre. Ringrazio in particolare Franco De Luca, responsabile del campionato, e il responsabile arbitri Giancarlo Pirandola. Obiettivo per la prossima stagione è coinvolgere altri centri del Basso Salento per poter formare due gironi“.