Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

EVENTI – “Fuori…gioco!”, a Taranto si chiude la VI edizione del progetto dedicato ai detenuti

Si terrà sabato prossimo, 25 maggio, la sesta edizione del progetto formativo “Fuori…gioco!”, ideato dall’Aps Fuorigioco, patrocinato dalla Regione Puglia, dal Comune e dalla Provincia di Taranto e dalla Fondazione Oro6 per il sociale. Il progetto, promosso dalla dott.ssa Stefania Baldassarri, direttore della Casa circondariale di Taranto, e dall’avv. Giulio Destratis, presidente dell’Aps Fuorigioco, è mirato a trasmettere ai detenuti i valori fondanti dello sport come il rispetto delle regole e dell’avversario. Tra i sostenitori figurano autorevoli personalità della magistratura come i giudici Martino Rosati, Maurizio Carbone e Fulvia Misserini, oltre alle massime istituzioni statali e sportive.

Si sono svolte delle lezioni in aula su tematiche tecniche e tattiche di gioco, di giustizia sportiva, di medicina, di orientamento federale, che hanno preceduto la fase atletica dedicata ai venti detenuti-corsisti, impegnati in una serie di allenamenti di gioco.

Sabato alle 11.30, presso la Casa circondariale di Taranto, si terrà la conferenza stampa di chiusura della sesta edizione, durante la quale interverrà l’ex vice campione del mondo Antonio Benarrivo.

Il nome dell’ex difensore brindisino del Parma va ad aggiungersi ad altre molteplici personalità sportive che hanno aderito al progetto, come Gianni Rivera, Nicola Legrottaglie, Antonio Cabrini, Claudio Gentile, Franco Selvaggi e Francesco Moriero.

Nel pomeriggio, poi, allo stadio Iacovone, dalle ore 16, si svolgerà un quadrangolare di beneficenza tra le squadre di Magistrati, Avvocati, Polizia penitenziaria e Detenuti.