EVENTI – A Corigliano d’Otranto si rivivono le “notti tragiche” di Italia ’90

Appuntamento alle ore 21.30 di giovedì 13 agosto all'Art&Lab Lu Mbroia di Corigliano d'Otranto con la serata "Triste, solitario y final", evento ideato da Pierpaolo Lala

d-amicis-carloevento-corigliano-130820

Foto: Carlo D'Amicis, uno degli ospiti della serata

Le “notti tragiche” del Mondiale di Italia ’90 rivivono, giovedì sera, 13 agosto, all’Art&Lab Lu Mbroia di Corigliano d’Otranto (prosecuzione di via Marcello). Alle ore 21.30, infatti, è prevista la serata “Triste, solitario y final. Le notti ‘tragiche’ di Italia 90”, evento ideato dal giornalista e operatore culturale Pierpaolo Lala, curatore del volume “Cucinare con i piedi. Storia di cene mondiali”, e dal cantautore Massimo Donno.

Tra parole, letture e musica, interverranno gli scrittori Cosimo Argentina (autore, tra l’altro, del romanzo “Cuore di cuoio” e, con Fiorenzo Baini, del volume “Messi a 90”); Carlo D’Amicis (redattore e conduttore del programma di Radiotre “Fahreneit”, capitano della nazionale scrittori per un decennio e autore del romanzo “Il ferroviere e il golden gol”); l’attore Riccardo Lanzarone e il suonatore di bandoneon Luca Barrotta ricorderanno i mondiali italiani di trent’anni fa, che, da “notti magiche”, come cantavano Bennato e Nannini, si sono trasformate in “notti tragiche” per quella semifinale persa ai rigori al San Paolo di Napoli contro l’Argentina di Diego Maradona.

“Triste, solitario y final” indagherà il rapporto tra storia, società, economia, letteratura, arti e calcio e si interrogherà su quell’anno di cesura, per molti aspetti, contrassegnato dal canto del cigno di una classe politica travolta, pochi anni dopo, dallo scandalo di Tangentopoli e da Mani Pulite.

L’ingresso costa 7 euro, comprensivo di quota associativa. I posti sono limitati ed è preferibile prenotare al numero 338-1200398. Un’ora prima dell’incontro, alle 20.30, si servirà una cena composta da primi e secondi piatti, insalatone, verdure stagionali; a contorno i vini delle cantine Duca Guarini di Scorrano.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati