CRONACA – Sakho, dalla porta del Nardò e del Maglie a quella di Borgo San Nicola

Foto: Mohamed Sakho

CRONACA – Sakho, dalla porta del Nardò e del Maglie a quella di Borgo San Nicola

Ancora rogne per Mohamed Sakho, ex portiere di Nardò e Toma Maglie. Il senegalese, che nel febbraio del 2013, quando difendeva la porta del Nardò, fu squalificato per doping (fu trovato positivo ad un metabolita della cocaina), è stato arrestato ieri sera per rapina, consumata in un supermercato di Galatina.

L’ex calciatore si è presentato nel locale verso le 20.30, armato di coltello, e ha immobilizzato la cassiera sotto la minaccia della lama, facendosi consegnare la somma di 400 euro. Prima di uscire, ha anche arraffato generi alimentari per un valore di 80 euro circa. Scappato per le vie adiacenti al market, non è sfuggito, però, all’occhio dei carabinieri della compagnia di Gallipoli, in pattuglia nei dintorni.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati