Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

foto: A. Calabro

CRONACA – Melendugno, colpi d’arma da fuoco contro l’auto di mister Antonio Calabro

Risveglio, di certo, non sereno per Antonio Calabro, allenatore originario di Melendugno e, attualmente, sulla panchina della Virtus Francavilla.

L’automobile di Calabro, una Audi A6, è stata raggiunta, nella notte, da un paio di colpi d’arma da fuoco (pallini da fucile). L’allenatore avrebbe sentito alcuni rumori, tra le 3.30 e le 4, provenienti dall’esterno della propria abitazione, ma non avrebbe dato troppa importanza, accorgendosi, poi, solo stamani, di quanto subito accaduto alla sua vettura.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Melendugno che indagano sull’episodio insieme ai colleghi di Lecce. Come spesso succede in questi casi, la prima cosa che si cerca è l’eventuale ausilio di qualche videocamera di sorveglianza posta nei dintorni.

La nota della Virtus Francavilla: “La società apprende con sgomento la notizia che ha coinvolto il tecnico Antonio Calabro, vittima questa notte di un gravissimo episodio accaduto sotto la sua abitazione a Melendugno (Le). La società, la comunità e tutto l’ambiente calcistico francavillese esprimono solidarietà e vicinanza a mister Antonio Calabro vittima di questo vile gesto”.

(fonte lecceprima.it)