VOLLEY – La Magik Copertino rinuncia alla Serie B2 e ripartirà dalla D

Il sodalizio gialloblu guidato dalla presidente Christine Vernaglione si iscriverà al secondo livello dei campionati regionali

magik-volley-copertino-ott-18

Fonte: Comunicato stampa |

Dopo un lungo periodo di riflessione, confronti ed incontri, la società Volley Magik Copertino ha deciso di rinunciare al prossimo campionato di serie B2 femminile, non iscrivendo la prima squadra alla stagione sportiva 2019/2020 e ripartendo con un nuovo percorso che punta a valorizzare maggiormente il settore giovanile. Come previsto dai regolamenti federali, la Magik Copertino può ripartire da un campionato regionale e la scelta del sodalizio gialloblu è caduta sulla Serie D.

«La possibilità di proseguire questo cammino – spiega il presidente della Volley Magik, Christine Vernaglione – presupponeva un maggiore impegno dal punto di vista economico che oggettivamente non è sostenibile con le attuali risorse disponibili. Questa situazione ci ha portato a prendere l´inevitabile e sofferta decisione di rinunciare alla serie B2 e ripartire con un nuovo percorso. Il titolo sportivo non sarà ceduto e ripartiremo dalla categoria regionale che possa esser punto di riferimento e giusto traino sportivo per le categorie Under 18, 14 e 13 che saranno iscritte ai rispettivi campionati di competenza, oltre al settore di avviamento allo sport rappresentato dal minivolley».

Per la Volley Magik Copertino inizia ora un nuovo percorso a medio termine con l’obiettivo di ripercorrere ciò che è stato fatto negli ultimi tre anni che hanno visto la società copertinese partire dalla Prima Divisione fino ad arrivare in Serie B2. «C’è molta amarezza in me – prosegue la presidente Vernaglione – perché speravo di poter portare avanti il progetto Magik in tutte le categorie. Purtroppo, per una serie di cause, le persone che si sono impegnate sempre per il bene della Magik e che in questi anni hanno creato un fenomeno sportivo davvero molto particolare, hanno manifestato la volontà di non proseguire con la Serie B2. Conserveremo comunque il ricordo di quanto di bello fatto in questo percorso ed ora se ne aprirà un altro, ricominciando a costruire un nuovo capitolo che ci auguriamo, con il tempo, ci darà tante altre soddisfazioni».

Il sodalizio gialloblu sta lavorando al fine di mettere a punto il programma di tutti i settori sportivi, inclusa la definizione dello staff tecnico per la prossima stagione, pilastro portante del rinnovato progetto.

Alessio AMATO
Giornalista, scrittore e imprenditore nel settore dei servizi culturali. Iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2016, già collaboratore de Il Giornale di Puglia, il Corriere dello Sport e, dal 2013, redattore di SalentoSport.net.

Articoli Correlati