VOLLEY B2/m – Squadra e pubblico per scrivere la storia, sabato in palio i playoff in Martina-Casarano

Non c'è tempo per fare calcoli, la storia chiama e non sono solo gli atleti dalla PM a dover rispondere ma anche tutta una città. Dopo la vittoria di Squinzano la classifca recita Casarano, Martina e Alessano a quota 55 punti. I posti playoff sono due, l'Alessano è favorito dal calendario mentre Martina e Casarano si incontreranno sabato 28 aprile alle ore 18 al PalaWojtyla.

Inutile precisare e sottolineare l'importanza di un incontro che è un vero e proprio scontro diretto, uno scontro che vale la seconda o la terza piazza finale, seppure in caso di vittoria il Martina dovrà far punti anche a Napoli nell'ultima giornata. Due squadre divise unicamente dalla differenza set, attualmente favorevole alla corazzata Filanto partita per stravincere il torneo e attualmente in lotta per il miglior piazzamento per gli spareggi promozione, spareggi che il Martina ha vissuto due stagioni fa con Spinelli ancora in panca e 57 punti conquistati che significarono terzo posto a spese dell'Ugento.

Quella splendida cornice di pubblico nello scontro diretto con i salentini, quel pienone nella gara-2 con il Gaeta che poi aprì le porte dello spareggio vinto in terra laziale con un recupero magistrale al tie-break, la voglia di battere il Paola che si scontrò con lo sfinimento di una stagione logorante: il Martina vuole riprovarci! Vuole far capire ancora una volta a una città intera e a un movimento sano come quello del volley che, seppur lottando ogni anno con difficoltà economiche ingenti, è ormai una realtà consolidata del panorama nazionale. Il Casarano dovrà giocarsi molte delle sue chance in un PalaWojtyla ribollente e che dovrà spingere i suoi ragazzi da settimo uomo in campo.

Non ci sono scuse per una città che, grazie alle sue realtà sportive, sta vivendo una stagione appassionante: dal calcio al futsal maschile e femminile al basket, l'orgoglio di indossare i colori di Martina ha portato frutti anche in termini di risultati. Ora tocca al volley tentare di stupire, di scrivere una pagina di storia importante. Oltre la tecnica e la resistenza fisica, però, è fondamentale il pubblico e il suo incitamento in uno sport come la pallavolo che porta con te tanto stress mentale, uno sport nel quale l'apporto del pubblico è basilare, e qui Martina deve rispondere. Martina-Casarano vale per l'accesso agli spareggi promozione per la B1 e si giocherà Sabato 28 aprile alle ore 18 presso il PalaWojtyla. L'ingresso è libero e gratuito. Dirigerà l'incontro la coppia arbitrale formata dai sigg.ri Roberta Anelli e Liborio Percoco della sezione di Bari.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati