Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

VOLLEY B2/f – Cutrofiano Volley, Monitillo: “Voglio fare bene nel Salento. B2 campionato strano”

Con la stagione appena iniziata la Demo.co.s Cutrofiano Volley si gode i primi sei punti in classifica conquistati, ma soprattutto si gode le ottime prestazioni della forte schiacciatrice barese n° 7 Palma Monitillo, uno degli innesti importanti che la società del presidente Mengoli ha messo a segno nella campagna acquisti estiva. Si è fatta da subito notare per le ottime giocate e per la potenza e precisione nei suoi attacchi, tanto da metter a segno 18 punti nell’esordio stagionale casalingo contro il Megaride Napoli, onfermandosi nella trasfera contro la sue ex Squadra del Turi con 16 punti domenica scorsa.

Provieni dal Corato, una squadra con cui hai lottato per il vertice proprio nella B2 della passata stagione, sfuggita solo all’ultimo in favore del Maglie, ma oltre a quest’ultima hai alle tue spalle un curriculum importante con campionati di B1 con Turi e Trani ed anche l’A1 ad Altamura, nonostante la tua giovane età. Che sensazioni ti ha trasmesso la chiamata del Cutrofiano, e quali sono i tuoi progetti per la stagione?

<p”gt;Quando il nostro Direttore Sportivo mi ha contattato sono stata sorpresa, perché non ho avuto molte possibilità di farmi conoscere nel Salento, e anche molto lusingata visto il roster che avevano allestito. Gli obbiettivi personali non cambiano mai. Ognuno di noi vuole dare il massimo in ogni cosa fa e quando si parla di passione la voglia di fare bene cresce sempre di più.

Cosa pensi della Squadra, dell’ambiente, ma soprattutto di questo campionato? Quale sono per te le squadra da battere e che obiettivi pensi sia possibile raggiungere?

La società mi ha accolto nel migliore dei modi e non avrei potuto chiedere di meglio. Il clima è di festa e sembra che tutti siano un unico gruppo. La nostra squadra vanta nomi di tutto rispetto che hanno militato in campionati della massima serie e che hanno dimostrato umiltà e voglia di aiutare e anche insegnare a ragazze che magari hanno meno esperienza ma tanta voglia di fare. Il campionato di B2 è ogni anno un grande punto interrogativo. Ogni anno ci sono sorprese. Quest’anno penso che sarà un campionato molto combattuto, ci sono squadre che hanno obbiettivi importanti come Brindisi, Isernia, Potenza e lo stesso Napoli. Penso che noi abbiamo tutte le qualità di poter fare un bel campionato e di prenderci tante soddisfazioni ma alla fine ciò che conta è il campo e a fine anno si vedrà.

Ora la solita domanda di rito, visto che siamo curiosi di conoscerti a fondo. Descriviti con tre aggettivi.

Testarda e sicuramente avrete modo di vederlo, timida anche se in campo forse non si vede, e determinata.