VOLLEY B1/m – Leverano ingrana la quinta: Potenza travolto in poco più di un’ora

Fonte: Nuovo Quotidiano di Puglia |

Vittoria in scioltezza della Bcc Volley Leverano che contro la Virtus Potenza, penultima in classifica con soli 4 punti del girone C di B/1, mette a segno la quinta vittoria consecutiva e agguanta il sesto posto solitario. Il divario tra le due formazioni è troppo ampio. Lo dimostra il primo set che i gialloblù si aggiudicano con il punteggio di 25-6 su cui non c’è altro da aggiungere. Nel secondo parziale coach Zecca dà spazio a qualche giovane della rosa, con Simone Cagnazzo, bicampione provinciale con la squadra under 19 di mister Serio, che prende il posto di Sergio, tenuto a riposo in vista della difficile sfida di sabato prossimo contro l’Hydra Volley Latina, quarta della graduatoria. Laterza e compagni girano molto bene, con Serra bravissimo a murare ogni tentativo di attacco avversario.

La sfida procede con maggiore equilibrio, con i due sestetti che combattono punto a punto, ma i padroni di casa danno la sensazione di poter gestire il match a proprio piacimento. Anche quando sono sotto di un paio di punti, i muri vincenti e soprattutto le battute, fondamentale che segna la differenza abissale tra le due compagini con i salentini che mettono a segno ben nove ace contro zero, servono a riportare in equilibrio la sfida. Fino al muro di Musardo che chiude il secondo game per 25 23.

Sulla stessa falsariga procede anche il terzo ed ultimo parziale, contraddistinto nelle battute iniziali dall’infortunio occorso a Musardo, uscito precauzionalmente dal match per non compromettere ulteriormente le condizioni della propria caviglia. Al suo posto un altro baby dell’under 19, Mattia Lezzi, che fa sentire il suo peso a muro, e non solo, con i suoi 3 punti. Luperto e compagni riescono a murare qualche volta Orefice, ma è un’opposizione comunque vana perché quando l’opposto squinzanese decide di fare punto, mette la palla a terra con una certa sicurezza. Franco e Dimastrogiovanni si alternano benissimo nella fase di ricezione e difesa, dando tranquillità a tutta la squadra, così Laterza può servire al meglio le proprie bocche di fuoco. A chiudere la contesa, manco a farlo apposta, l’ennesimo ace gialloblù con Mattia Lezzi che sorprende la ricezione avversaria con una battuta flottante per il 25-21 finale.

***

LEVERANO – POTENZA 3-0

Leverano: Sergio 2, Serra 12, Orefice 17, Musardo 9, Laterza 1, Percoco 7, Lezzi 3, Cagnazzo 1, Franco (libero), Dimastrogiovanni (libero), Francone 0, Firenze ne, Paladini ne, Savina ne, Valli scouting. Allenatore: Zecca.
Potenza: Imperio, Brienza, Luperto, Gruzin, Roberticchio, Maselli, Calabrese, Russo, Mille, Maranga, Muliere, Zoccola, Di Nucci (libero). Allenatore: Marano.
Arbitri: De Pascale e Buonviso.
Note – Durata set: 17′, 25′, 26′. Muri vincenti: Leverano 10, Potenza 9; ace: Leverano 9, Potenza 0; errori in battuta: Leverano 5, Potenza 11.

QUI RISULTATI e CLASSIFICHE

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati