VOLLEY B1/m – L’Aurispa mantiene il primato, ma il Cosenza arriva minaccioso: il punto sul torneo

La settima giornata del girone C di serie B1 ha registrato la nuova affermazione esterna della capolista Aurispa Alessano, che si è imposta per 3-2 a Bracciano contro il Club Italia di mister Barbiero. La squadra biancazzurra ha dovuto lottare con il coltello tra i denti per ribaltare lo 0-2 iniziale, riuscendo a reagire alle difficoltà incontrate nei primi due parziali. C’è da dire che la giovane squadra azzurra ha sfoderato un’ottima prestazione e solo la grinta e l’esperienza hanno permesso a Torsello e compagni di portare a casa due preziosissimi punti e mantenere la testa della classifica con 17 punti. Al secondo posto, con 14 punti, sale il Cosenza, che regola con un rotondo 3-0 il Messina. I rossoblu, con una partita in meno rispetto all’Alessano, sono virtualmente primi con i biancazzurri, anche se domenica sono chiamati ad un difficile impegno a Cercola (NA) contro il Casandrino (che domenica ha riposato), terza forza del campionato con 13 punti.

Al quarto posto, con 12 punti, si issa il Trapani che si impone per 3-1 sui Falchi Salento e scavalca il Pulsano che rimane fermo a quota 10. Matheus e soci sono stati sconfitti, sempre per 3-1, dal Lamezia, squadra che negli ultimi tempi ha risolto i problemi economici e con gli innesti di Biribanti e Turano sta recuperando il terreno perduto nelle prime giornate. La squadra di coach Rigano ha adesso tutte le carte in regola per puntare alle prime posizioni di classifica e lo ha dimostrato domenica mettendo k.o. una delle pretendenti accreditate per il salto diretto in serie A2. Con 9 punti in classifica la squadra calabrese ha agganciato i Falchi Salento, in difficoltà nelle ultime uscite per le defezioni registrate nell’ultimo periodo, anche se la società giallorossa è corsa già ai ripari ingaggiando i martelli Colazzo e Amorico. A 8 punti salgono il Club Italia e il Potenza, vittorioso per 3-0 sul parquet del Martina. Staccatissime, in fondo alla classifica, troviamo il Messina con 3 punti e i biancazzurri di mister Bisignano, che chiudono la graduatoria con soli 2 punti nel carniere.

La prossima giornata, l’ultima prima dello stop per le festività natalizie, vedrà affrontarsi le prime quattro squadre in classifica. Al già annunciato Casandrino-Cosenza si aggiunge infatti l’incontro tra Aurispa Alessano e Pallavolo Trapani. L’ex squadra di Mazza sta disputando un ottimo campionato, come recita la classifica, e scenderà sul parquet del Pala Bello con l’intenzione di continuare la scia di vittorie consecutive, giunta a tre. I biancazzurri, come ogni settimana, si stanno allenando duramente, non tralasciando nulla al caso, per giungere al top all’ennesimo banco di prova di questo, fin qui, entusiasmante campionato. La gara sarà diretta dai signori Colucci Marco di Matera e Di Bari Pierpaolo di Fasano.

Il programma completo: sabato 21 dicembre: Messina-Lamezia (18:00); Pulsano-Club Italia (18:00); domenica 22 dicembre: Alessano-Trapani (18:00); Casandrino-Cosenza (18:00); F. Salento-Martina (18:00); riposa Potenza.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati