VOLLEY B1/f – Cutrofiano, clamoroso passo falso contro Isernia. Furioso il presidente Mengoli

cutrofiano volley

Foto: @A. Rillo

Fonte: Nuovo Quotidiano di Puglia |

Inattesa sconfitta in casa di una delle ultime della classe. La Democos Cutrofiano va al tappeto per 3 a 0 contro l’Isernia nella penultima di andata. Per le “pantere” biancazzurre si tratta della terza battuta d’arresto senza punti. Un passo falso, quest’ultimo, cha ha il sapore della resa. La partita è stata di assoluto dominio delle molisane a cui è bastata poco più di un’ora per disfarsi di una delle più forti formazioni del campionato. Perso male il primo set, con il parziale di 25 a 11, la Democos Cutrofiano non è riuscita a rientrare più in partita. Il secondo set ha ricalcato le orme del primo ad eccezione di un timido tentativo di recupero nella parte finale ma quando oramai era troppo tardi. In vantaggio per 2 set a 0 l’Isernia, che quasi non ci credeva, ha approfittato di un avversario alle corde e lo ha steso definitivamente, infilando la prima vittoria piena della stagione.

Furibondo il presidente Roberto Mengoli: “È una sconfitta che fa male per come è matura, per come si è giocato. Una sconfitta ci può anche stare ma non in questa circostanza, non contro la penultima in classifica. Una squadra che ha un minimo di ambizione non può perdere una partita del genere. Non parlerei di passo falso ma di vera e propria debacle. Da quando sono nella pallavolo è la prima volta che mi capita di assistere ad una cosa del genere. Una vera e propria umiliazione”.

***

ISERNIA – CUTROFIANO 3-0

Isernia: Padua 12, Trevisol n.e., Bernava n.e., Tomassetti n.e., Muzzo n.e., Monitillo 9, Taddei 9, Vanni 9, Giroldi 4, Marchionne 4, Boffa (libero), Morone 15. All. Montemurro.
Cutrofiano: Della Rosa 1, Scupola 1, Basciano 6, Diomede 5, Karalyus 14, La Bianca 4, Baglivo 6, Maggipinto (libero), Grazietti 3, Cavarra 2. All. Antonio Carratù.
Arbitri: Sabia e Capolongo.

QUI RISULTATI e CLASSIFICHE

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

Lascia un commento