VOLLEY C/m – Quattro set e due sedi diverse, Casarano supera Specchia e si tiene la vetta

Perle di Puglia Casarano supera in quattro set Sandemetrio Specchia. La gara è cominciata al Palasport di Casarano ma si è conclusa in quello di Ugento perchè nel secondo set, a causa dell'umidità del taraflex casaranese, i giudici di gara hanno dichiarato inagibile l'impianto

casarano-volley

Perle di Puglia Casarano batte in quattro set Sandemetrio Volley Specchia e si conferma al comando del girone B di Serie C maschile.

Le due formazioni hanno offerto uno spettacolo a cui hanno assistito circa mille spettatori, rendendo il palasport di Via Olanda sold-out.

Il primo set, fortemente compromesso dal terreno scivoloso che ha pregiudicato la stabilità degli atleti in campo, ha visto la partenza sprint della formazione ospite che grazie ad un sempre positivo Carrozzo ha accumulato un discreto vantaggio (+5) poi amministrato fino alle battute finali del parziale nonostante il tentativo di rimonta dei rosso-azzurri (25-23).

La giornata particolarmente umida e la foltissima presenza di pubblico sugli spalti si sono rivelati un mix micidiale per il taraflex della struttura sportiva casaranese che, all’inizio del secondo set, è stato dichiarato inagibile dalla coppia arbitrale perché troppo scivoloso e quindi pericoloso per l’incolumità degli atleti in campo.

La società rosso-azzurra si è prontamente attivata per trovare una struttura alternativa dove proseguire il match e, grazie alla pronta disponibilità dell’amministrazione comunale di Ugento a cui va il sentito ringraziamento della società casaranese, squadre, addetti ai lavori e tifosi si sono trasferiti al Palazzetto dello sport di Via D’Azeglio.

Il cambio di sede e un terreno finalmente asciutto ha dato nuova linfa ad Anastasia e soci che, dopo un inizio stentato del secondo set (5-2),si sono resi autori di una reazione veemente non contrastata da uno Specchia più falloso e meno concreto. Con un Lomurno in grande spolvero, il Perle di Puglia Casarano ha ristabilito la parità vincendo il secondo set (25-18).

Il terzo set viene giocato con la massima intensità da entrambe le formazioni: nessuna delle due ha intenzione di cedere e Lomurno da una parte e Carrozzo dall’altra suonano la carica. Il Perle di Puglia Casarano scappa via (20-14) ma incredibilmente si fa rimontare dagli ospiti che si portano addirittura avanti (22-21). Un ace di Guerrieri riporta avanti i padroni di casa che prima sciupano un set ball e poi chiudono il set a proprio favore con un attacco di Lomurno non contenuto dal muro ospite.

Il terzo set rivestiva senza dubbio un’importanza fondamentale ai fini dell’economia della partita e, difatti, i rosso-azzurri sulle ali dell’entusiasmo hanno dominato il parziale di chiusura lasciando gli avversari a quota 15 e conquistando una vittoria fondamentale tra il tripudio dei propri tifosi.

Un successo importante per i ragazzi di Mister Monaco perché ottenuto ai danni di una diretta concorrente e perché regala al clan rosso-azzurro il primato in solitaria.

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • la-rocca VOLLEY B2/f – Magik Copertino, dal Maglie ecco il colpo La Rocca

    Jessica La Rocca è l’ultimo acquisto, in ordine di tempo, della Volley Magik Copertino in vista del prossimo torneo di B2 femminile. Centrale, proveniente dal Volley Maglie, la giocatrice originaria di Fondi è una classe 1988 per 187 cm d’altezza e ha alle spalle un lungo curriculum. Cresciuta nel Gaeta, ha giocato per diversi campionati…

  • balestra-cosimo-volley VOLLEY A2/m – Leverano ha il suo palleggiatore: Balestra è gialloblù

    Classe 1988 per 190 cm. Classe ed esperienza per il nuovo palleggiatore della BCC Leverano. Cosimo Balestra arriva dall’ottima esperienza ad Ostuni, dopo aver girovagato per tutta la Puglia e non solo: Martina, Putignano, Fasano, Torricella, Locorotondo, Alberobello, Gela, Torre, Talsano sono le tappe di una carriera significativa tra B e C che ora conosce…

  • kaio-volley-alessano VOLLEY A2/m – Aurispa Alessano, ecco il brasiliano Kaio: è il nuovo schiacciatore

    Kaio Silvestre de Oliveira Ribeiro, più semplicemente #KR6, è il nuovo schiacciatore dell’Aurispa Alessano. Il ds Claudio Ciardo ha puntato sul talento brasiliano per sostituire il polacco Lipinsky, che lo scorso anno ha fatto molto bene. Kaio è alto “solo” 191 cm, ma ha una grande esplosività, che sfrutta al massimo per far male alle difese avversarie. Miglior schiacciatore al…

  • Serie A2 logo VOLLEY A2/m – Ufficializzati formula e gironi. Lecce provincia-record con Alessano, Taviano e Leverano

    Ancor prima di iniziare è già annata record quella della Serie A2 di volley maschile per il Salento. Nel giorno dell’ufficializzazione di gironi e formula, il dato che sale alla ribalta è che quella di Lecce è la provincia più rappresentata nel secondo campionato italiano grazie alla presenza di Alessano, Taviano e il neo promosso…

  • albano-chiara VOLLEY B2/f – Magik Copertino ancora attivissimo, firma anche Chiara Albano

    Si susseguono le operazioni di rafforzamento per la Magik Volley Copertino. L’ultima riguarda la giovane centrale Chiara Albano, proveniente dalla Planet Volley Catania, originaria di Porto Cesareo, classe 1999 per 185 cm d’altezza. Albano ha mosso i primi passi nella squadra della sua città per poi passare a Leverano dove ha giocato un campionato di…