VOLLEY B/m – Olimpia Galatina non si ferma più. Cimitile agevolmente battuto, la classifica sorride

Blucelesti in scioltezza e zona playoff sempre più appannaggio dei ragazzi di mister Stomeo. Nel prossimo turno è derby con il Casarano

Fonte: Comunicato stampa |

Non si è lasciata sfuggire l’occasione di incassare i tre punti Efficienza Energia, in virtù di un divario tecnico che le assegnava i pronostici di una facile vittoria 0-3, e così è stato. Un Cimitile volenteroso ha pagato il gap tecnico con il sestetto salentino, piegandosi in attacco ad una attenta regia di Zonno, a cui hanno dato supporto le ottime percentuali ricettive di Durante(75% e 63%) e Pierri(92% e 62%).

Ed ancora una volta è stato il fondamentale del muro galatinese a creare presupposti di ricostruzione realizzative e ad indurre gli attaccanti avversari a commettere molti errori. Nel computo dei muri punto, ben otto sono i block messi a segno da Efficienza Energia contro un solo muro realizzato da Piccegna nel secondo set.

Le squadre si presentano con queste formazioni partendo tutte e due con rotazione P6. Mister Calabrese manda in campo D’Ambrosio in diagonale con Polisciano, Piccegna ed Ambrosone al centro ,De Palma e Gasparro laterali, liberi Affinito e Iannotta. Mister Stomeo risponde con Zonno-Buracci, Durante e Lotito laterali, Iaccarino e Musardo al centro Pierri libero.

I padroni di casa subiscono sin dalle prime azioni l’efficacia degli attacchi ospiti, con il solo De Palma che tenta di opporsi incorrendo in molti errori al servizio tanto da accusare un 9-20. Mister Stomeo che aveva saggiato inizialmente le condizioni di Lotito lo centellina e manda in campo Petrosino che mette a segno un attacco ed un muro. Chiude la prima parte di gara un primo tempo di Rossetti fissando il punteggio sul 25-13.

Secondo set più sanguigno da parte dei napoletani che vanno sul 6-4 per merito di una tripletta consecutiva di Ambrosone : rispondono con un break di +4 i blu celesti di Efficienza Energia che comunque non imprimono un’accelerata (14-15) dando spazio ai locali. E sono proprio Ambrosone e De Palma ad avvicinare Buracci e soci (19-20) mettendo in discussione la frazione, poi chiusa con un allungo perentorio di Musardo per il 25-21.

Nel terzo set Petrosino prende il posto di Lotito e l’avvio è perentorio: 1-7 e 3-11 e gli attaccanti di mister Stomeo imperversano fino al 9-17. E’ tempo di dare spazio ai rimanenti atleti ed ecco le sostituzioni di De Lorentis per Durante, Persichino per Buracci ed Apollonio al servizio per Musardo. Il solo Piccegna in casa Cimitile è reattivo fino al termine guadagnandosi il 14 punto con cui si chiude l’incontro.

Tutto facile per Efficienza Energia, tranne quelle distrazioni verso la fine del secondo set che stavano per riaprire il set ,…..poi un energico richiamo di mister Stomeo a riprendere le redini della gara ha invertito la tendenza. Il pensiero e l’azione saranno presto tutti per preparare il derby con il Casarano.

A fronte di una gioia sportiva in casa OLIMPIA SBV GALATINA , marchiata EFFICIENZA ENERGIA, ci preme porgere un attestato di vicinanza ad Antonio Bray per la perdita del padre e a Corrado Panico per la scomparsa del suocero esprimendo le più sentite condoglianze.

QUI RISULTATI E CLASSIFICHE.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati