VOLLEY – Mercato, le ultime mosse di Olimpia Sbv Galatina, Gv Galatone e Ls Casarano

L'Olimpia punta ancora su Maiorana e Apollonio. Galatone, tesserato Amodio. Casarano, altra bocca da fuoco in posto 4: ecco Sorrenti

papa-alberto-amodio-lucantonio-giuri-giuseppe-gv-galatone-ago-20

Foto: Amodio, ultimo ingaggio del Galatone, insieme a Papa e Giuri

Le ultime mosse di mercato di alcune delle compagini salentine di volley.

OLIMPIA SBV GALATINADue riconfermati nel roster di coach Stomeo. Si tratta di Domenico Maiorana e Giuseppe Apollonio. Maiorana, laterale calabrese nativo di Praia a Mare, cresce nella squadra della sua città, in B2, per poi passare al Vibo Valentia, con un intermezzo a Perugia nel 2007-08. Ancora due stagioni in B2 con Catona e Lauria (qui raccoglie il premio di miglior giocatore di Coppa Italia) prima di passare alla Virtus Potenzza in B1; quindi un’altra stagione a Pulsano, sempre in B1, che gli vale la chiamata in A2 a Ortona, dove rimane per due stagioni prima di vestire la casacca di Lagonegro per un triennio, giocando anche da libero. Nella scorsa stagione sbarca nel Salento con Efficienza Energia Galatina in B, preludio alla prossima stagione in A3 con l’Olimpia Sbv Galatina. Apollonio, libero, galatinese doc classe 1997, difende da sempre i colori della sua società Salento Best Vollye, pur avendo avuto altre opportunità. I cinque anni di Galatina lo hanno portato anche a esprimersi, in alcune circostanzze, nel ruolo di schiacciatore. Questa sua versatilità ha convinto la società a dargli fiducia anche per la prossima stagione.

GREEN VOLLEY GALATONE – Continua il lavoro del dg Alberto Papa per la costruzione del roster 2020/21 della società del presidente Giuseppe Giuri con l’acquisizione del laterale Lucantonio Amodio, calabrese di Bisignano (Cs) classe 1998, schiacciatore in forza alla Corigliano-Rossano nella scorsa stagione. Nel suo curriculum le esperienze con Vibo Valentia tra C e B2 (2012-15), Tricase (2015-16) e Galatina (2016-17), poi Potenza in B e il ritorno a Bisignano. Amodio va a completare, così, il reparto dei laterali insieme a Muci, De Bitonto e all’ultimo arrivato Pagano. Non sarà ingaggiato Giacomo Vizzino, che, per motivi di lavoro, non potrà prendere parte agli impegni che richiede la categoria.

LEO SHOES CASARANO – Arriva un’altra bocca da fuoco per posto 4. Il ds Luigi Anastasia ha completato l’acquisto di Umberto Sorrenti, classe 2001, calabrese nativo di Cosenza, con alle spalle già numerosi trofei in ambito giovanile. Sorrenti cresce nella Tonno Callipo Vibo Valentia, con cui ha vinto i titoli provinciali e regionali under 16, 17 e 18, disputando le fasi nazionali dei rispettivi campionati di categoria, ben distinguendosi nei campionati di B, C e D giocati con la prestigiosa casacca della società calabrese. Vanta anche la convocazione ad un collegiale con la nazionale under 17 nella stagione 2017/18, mentre nella scorsa stagione ha giocato a Lucera, in B. Sorrenti va ad aggiungersi ad un reparto già di alto livello, che comprende anche i già annunciati Ferenciac e Baldari.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati