VOLLEY B2/f – Magik Copertino, importante accordo di collaborazione con The Prison

Un altro importante tassello per gli ambiziosi progetti di crescita della società gialloblu: lo staff della palestra copertinese svolgerà il lavoro di preparazione atletica della prima squadra

magik-volley-copertino

Novità in casa Magik Copertino anche per quanto riguarda la preparazione atletica e il lavoro da svolgere in palestra in vista del prossimo campionato di Serie B2. La società guidata da Christine Vernaglione ha deciso di affidare le proprie atlete alle cure della struttura The Prison Asd dove le ragazze di mister Quarta suderanno agli ordini del direttore tecnico e preparatore atletico Claudio Epifani e del suo staff composto da Isella D’Amato, Maurizio Gubello e Francesca Martina con la collaborazione dell’esperto nutrizionista Mino Vergaro.

Il metodo di allenamento della palestra copertinese fonda sui movimenti funzionali. A differenza delle proposte tradizionali, improntate per lo più sulla stimolazione dei singoli distretti muscolari, si punta sull’ottimizzazione del gesto atletico e sullo sviluppo della performance sportiva. Ogni esercizio proposto nelle sedute d’allenamento replica un gesto motorio naturale e quindi rispetta in pieno la fisiologia dell’atleta.

«Nessun artificio, nessuna macchina – dichiara il preparatore atletico, Claudio Epifani – al centro del nostro programma c’è l’atleta nella sua interezza. Andiamo ben oltre il classico potenziamento muscolare. Puntiamo al miglioramento della forza, resistenza, velocità, agilità, equilibrio, flessibilità, precisione, potenza e coordinazione. Il nostro centro conta su un team che lavora in modo sinergico e dettagliatamente organizzato. Abbiamo già avviato con successo preparazioni atletiche in diverse discipline come il calcio, il tennis, il running e diversi sport da combattimento. Certamente contiamo di contribuire in modo decisivo nel buon esito della stagione della Magik Volley Copertino».

Fulcro del programma è l’allenamento del Core Stability e della propiocezione e per massimizzare i risultati vengono utilizzate evolute tecnologie  come il beast sensor, un dispositivo in grado di tracciare con accuratezza i più importanti parametri allenanti. Infatti, ogni atleta viene preliminarmente sottoposto ad una serie di test di valutazione (antropometrica, posturale, della flessibilità e funzionale) allo scopo di personalizzare gli allenamenti e di tracciare i suoi progressi.

«Ho scelto la palestra The Prison come  punto di riferimento per il lavoro fisico e atletico della prima squadra – commenta il coach Enrico Quarta – perché dopo vari colloqui conoscitivi con il direttore tecnico della struttura Claudio Epifani ho trovato in lui una persona molto competente ed affidabile, oltre ad un professionista preciso e meticoloso. Inoltre, la struttura vanta uno vero e proprio staff che agisce in sinergia e spirito di squadra, composto da persone molto valide con competenze specifiche nell’ambito sportivo. Abbiamo già stilato con lo staff il programma della preparazione atletica che avrà inizio il 27 agosto e stiamo già lavorando con degli incontri individuali che hanno il fine di conoscere le atlete a disposizione attraverso dei test mirati utili per indirizzare il lavoro tenendo conto delle risorse a disposizione».

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • volley-casarano-logo VOLLEY D/f – Casarano, confermata una schiacciatrice di Ruffano. Ecco due nuovi arrivi

    Va sempre più delineandosi il roster che il direttore sportivo Anastasia sta mettendo a disposizione di mister Marzano per affrontare al meglio il prossimo campionato di Serie D in cui il Casarano Volley è pronto a rivestire il ruolo di protagonista. Alle già annunciate Barbara Carlino, Ilaria De Micheli, Simona Seclì, Daniela Cataldi, Laura Lazzari…

  • volley-casarano-logo VOLLEY B/m – Casarano, il nuovo centrale è di Cutrofiano e arriva dall’Olimpia Galatina

    Un’altra operazione di mercato in entrata è stata messa a segno dal direttore sportivo Luigi Anastasia che, nei giorni scorsi, ha perfezionato l’arrivo in casa rossazzurra del centrale Davide Guarini, che andrà così ad affiancarsi al siciliano Carmelo Muscarà nel pacchetto di centrali a cui manca ancora l’ultimo tassello per potersi definire completo. Classe 1989,…

  • volley-casarano-logo VOLLEY B/m – Casarano, ritorna a casa Matteo Morciano

    La Volley Casarano pesca nel proprio vivaio per completare la rosa in vista del prossimo campionato di Serie B maschile 2018/19. L’ultimo innesto, perfezionato dal ds Luigi Anastasia, è quello di Matteo Morciano, giovane promessa della “cantera” rossazzurra, che torna a casa dopo un anno di esperienza in Emilia Romagna. “Matteo Morciano – si legge…

  • volley-casarano-logo VOLLEY B/m – Casarano, ingaggiata una gallipolina ex Galatone e Sannicola

    Arriva la forte opposta Daniela Cataldi che, nonostante le tante richieste ricevute anche da formazioni di categoria superiore, ha accettato di buon grado la proposta del direttore sportivo Anastasia, motivata dall’importanza del progetto presentatole che l’ha convinta a dire di sì alla chiamata del Casarano. Classe 1983, 182 cm, Daniela ha alle proprie spalle un…

  • nutricati-francesco-casarano-volley VOLLEY B/m – Casarano, il talentuoso Nutricati è ufficialmente rossazzurro

    Francesco Nutricati è l’ultimo colpo di mercato messo a segno dal ds della Volley Casarano, Luigi Anastasia. Proveniente dalla Materdomini Castellana, Nutricati, schiacciatore classe 2001, 194 cm, di Ugento, ha mosso i primi passi nel mondo della pallavolo nel suo paese d’origine prima si vestire la casacca del Castellana che ha intravisto in lui talento…