VOLLEY B2/f – Magik Copertino, importante accordo di collaborazione con The Prison

Un altro importante tassello per gli ambiziosi progetti di crescita della società gialloblu: lo staff della palestra copertinese svolgerà il lavoro di preparazione atletica della prima squadra

magik-volley-copertino

Novità in casa Magik Copertino anche per quanto riguarda la preparazione atletica e il lavoro da svolgere in palestra in vista del prossimo campionato di Serie B2. La società guidata da Christine Vernaglione ha deciso di affidare le proprie atlete alle cure della struttura The Prison Asd dove le ragazze di mister Quarta suderanno agli ordini del direttore tecnico e preparatore atletico Claudio Epifani e del suo staff composto da Isella D’Amato, Maurizio Gubello e Francesca Martina con la collaborazione dell’esperto nutrizionista Mino Vergaro.

Il metodo di allenamento della palestra copertinese fonda sui movimenti funzionali. A differenza delle proposte tradizionali, improntate per lo più sulla stimolazione dei singoli distretti muscolari, si punta sull’ottimizzazione del gesto atletico e sullo sviluppo della performance sportiva. Ogni esercizio proposto nelle sedute d’allenamento replica un gesto motorio naturale e quindi rispetta in pieno la fisiologia dell’atleta.

«Nessun artificio, nessuna macchina – dichiara il preparatore atletico, Claudio Epifani – al centro del nostro programma c’è l’atleta nella sua interezza. Andiamo ben oltre il classico potenziamento muscolare. Puntiamo al miglioramento della forza, resistenza, velocità, agilità, equilibrio, flessibilità, precisione, potenza e coordinazione. Il nostro centro conta su un team che lavora in modo sinergico e dettagliatamente organizzato. Abbiamo già avviato con successo preparazioni atletiche in diverse discipline come il calcio, il tennis, il running e diversi sport da combattimento. Certamente contiamo di contribuire in modo decisivo nel buon esito della stagione della Magik Volley Copertino».

Fulcro del programma è l’allenamento del Core Stability e della propiocezione e per massimizzare i risultati vengono utilizzate evolute tecnologie  come il beast sensor, un dispositivo in grado di tracciare con accuratezza i più importanti parametri allenanti. Infatti, ogni atleta viene preliminarmente sottoposto ad una serie di test di valutazione (antropometrica, posturale, della flessibilità e funzionale) allo scopo di personalizzare gli allenamenti e di tracciare i suoi progressi.

«Ho scelto la palestra The Prison come  punto di riferimento per il lavoro fisico e atletico della prima squadra – commenta il coach Enrico Quarta – perché dopo vari colloqui conoscitivi con il direttore tecnico della struttura Claudio Epifani ho trovato in lui una persona molto competente ed affidabile, oltre ad un professionista preciso e meticoloso. Inoltre, la struttura vanta uno vero e proprio staff che agisce in sinergia e spirito di squadra, composto da persone molto valide con competenze specifiche nell’ambito sportivo. Abbiamo già stilato con lo staff il programma della preparazione atletica che avrà inizio il 27 agosto e stiamo già lavorando con degli incontri individuali che hanno il fine di conoscere le atlete a disposizione attraverso dei test mirati utili per indirizzare il lavoro tenendo conto delle risorse a disposizione».

Tropical Store

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • VOLLEY A2/f – Che colpo Cutrofiano! Il mercato regala una nuova centrale dal passato illustre

    Mercato in fermento per il Cuore di Mamma Cutrofiano che piazza un colpo da far strabuzzare gli occhi a tutti i tifosi, assicurandosi le prestazioni della forte centrale Floriana Bertone. Atleta di sicuro affidamento, altezza 202 centimetri, del 1992, nativa di Cuneo, ha trascorso la sua intera carriera tra A1 e A2, lasciando il proprio segno…

  • VOLLEY D/f – Casarano domina Brindisi in tre set. È sempre più secondo posto

    Il Casarano di mister Marzano aveva l’obbligo di proseguire la striscia vincente iniziata prima della sosta natalizia e hanno centrato l’obiettivo, tornando dalla trasferta di Brindisi con un successo netto 3-0 che le ha consentito di incamerare altri tre punti in classifica. Al cospetto di un fanalino di coda comunque caparbio e determinato, si è assistito…

  • VOLLEY A2/m – Leverano, con Macerata arriva il terzo successo di fila

    Terza vittoria consecutiva per la BCC Leverano che comincia il suo girone di ritorno battendo in casa la Menghi Shoes Macerata con il punteggio di 3-1. Successo quanto mai prezioso per gli uomini di coach Andrea Zecca, visti i contemporanei successi nelle retrovie di Conad Lamezia e Roma Volley. Bosco, per dimenticare la trasferta infelice…

  • VOLLEY B/m – Casarano, passeggiata con il fanalino di coda Potenza. Rossazzurri in gran forma

    La Leo Shoes Casarano non si fa distrarre dalla classifica e fa un sol boccone del malcapitato Potenza che lascia il Palazzetto di Casarano con una sconfitta per 3-0, lasciando così  inchiodata la giovane formazione lucana a quota zero in graduatoria. Una partita che è stata sempre in mano a Laterza e compagni bravi a…

  • VOLLEY B/m – Olimpia Galatina, che colpo a Taranto! La vice-capolista cade al tie-break

    Vittoria di prestigio per l’Efficienza Energia Galatina, che espugna il Palafiom di Taranto per 2-3 al termine di una gara combattuta, iniziata bene e finita meglio dai salentini di Stomeo al cospetto della vice-capolista. Prova dai due volti dei biancazzuri, che passa da reazioni produttive e di bel gioco (8-4,16-13,20-21) del primo parziale a una…