VOLLEY B/m – Leverano strapazza Ottaviano. Di tutto negli ultimi quindici giorni…

I gialloblù di mister Zecca battono 3-0 i campani e riprendono la corsa ai playoff

leverano-volley

In casa BCC Leverano è successo di tutto negli ultimi quindici giorni. Prima la notizia del ritiro dal campionato del Cerignola che ha comportato due punti in meno in classifica, con conseguente riduzione del gap dalla seconda, poi la doppia sconfitta con la Conad Lamezia nei quarti di finale della Coppa Italia, con in mezzo la brutta sconfitta a Bari nella prima giornata del girone di ritorno. Per non parlare degli acciacchi che hanno costretto coach Zecca ad inventare soluzioni sia in allenamento che in partita e che hanno fortemente contribuito alla striscia negativa, dopo 13 successi di fila.

Alla luce di tutto questo, la partita con la GIS Ottaviano sembrava capitare nel momento meno opportuno, anche perché i campani di mister Libraro, erano lanciatissimi, reduci da 11 vittorie consecutive e da due settimane di riposo nelle quali hanno avuto modo di preparare al meglio il match-clou della giornata.

Ma il campo ha detto un’altra cosa, la partita ha raccontato una storia diversa. La BCC Leverano si è ritrovata e ha disputato una gara sontuosa, che qualcuno ha definito addirittura perfetta. Orefice e compagni hanno dominato in lungo e largo e mai Ottaviano è sembrato in grado di rientrare in partita. Il risultato non è mai stato in discussione e i numeri del match dimostrano un’indiscussa superiorità, sulla falsariga della gara di andata, conclusasi con lo stesso risultato. Una prova corale quella del Leverano che ha brillato in tutti i fondamentali. Orefice e Galasso (rispettivamente 17 e 12 punti) devastanti ed imprendibili, Franco impeccabile in difesa e in ricezione e i centrali Serra e Scrimieri (9 e 13 punti), perfettamente sollecitati da Andrea Laterza (anche 3 punti per il palleggiatore) pressoché perfetti.

In casa GIS spiccano i 13 punti di Di Felice e gli 8 di Bonina e Valla. A pesare sono state soprattutto le opache prestazioni in battuta e in ricezione. Al termine della contesa un euforico Andrea Zecca ha elogiato la prestazione dei suoi, rimarcando come il gruppo ha lavorato intensamente per offrire una prestazione senza fronzoli, consapevoli che contro un avversario degno di giocarsi un posto nei playoff, c’era bisogno di una prova perfetta da tutti i punti di vista.

Mister Libraro ha elogiato il Leverano e si è detto convinto che come all’andata si ripartirà da questa sconfitta per confermare le ambizioni del club di giocarsela fino alla fine per raggiungere gli obiettivi fissati.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati