Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: Lecce Volley, vittoriosa in Coppa Puglia

VOLLEY – Exploit Conad Lecce : da Bari si torna con la Coppa Puglia di Serie C

(US Lecce Volley, Donatella De Filippo) – Le soddisfazioni per la Conad Lecce Volley non sono finite. Per quanto non fosse scontato e sovvertendo tutti i pronostici, la squadra leccese è tornata dalle Final Four con la Coppa Puglia e il titolo regionale. Un traguardo inseguito fin dall’inizio del campionato concretizzatosi con la seconda posizione in classifica nel girone di andata, criterio fondamentale per accedere di diritto alla competizione. Che i giallorossi fossero partiti con l’intenzione di far bene era indubbio, meno scontato pensare di superare facilmente il Cus Bari, organizzatore dell’evento e matematicamente prima del girone.

A con quattro giornate di anticipo e magari immaginare di chiudere in bellezza con un risultato netto con la prospettiva di alzare la coppa e vincere anche il titolo. Se i sogni sono desideri da realizzare, quello raggiunto dalla Conad Lecce alle Final Four di Bari assume un valore maggiore per tenacia e voglia di vincere. L’atmosfera respirata nella semifinale contro i padroni di casa non poteva essere meno elettrizzante per le motivazioni e la posta in gioco. Vinto il primo set per 27a 25, i giallorossi cedono per eccessiva tensione, il secondo e il terzo per 25 a 16 e 25 a 21. I giallorossi più aggressivi in attacco e a muro riaprono la gara chiudendo il quarto set per 25 a 19, aggiudicandosi un emozionante tie break per 18 a 16. Un risultato che consente alla Conad di accedere alla finale con il Potenza, uscito malconcio dal faticoso tie break conquistato nel confronto diretto con i Falchi di Ugento.

Ne approfittano subito i giallorossi sfoderando una prova a dir poco perfetta. La formazione schierata da Saccomanno matura un vantaggio immediato, giocando una bella pallavolo, precisa in ricezione con Vizzi, concreta ed efficace con Chezzi e Vinci migliori realizzatori della serata, determinanti a muro con Sancesario, Di Zanno e l’opposto Morciano. Come si conviene ad una finale è il terzo e ultimo set a regalare qualche emozione in più. Pur se appannati dal risultato negativo, il Potenza ritrova le energie per un ultimo recupero bloccato da una Conad ormai lanciata verso il successo finale.

“Le due grandi prestazioni offerte nella semifinale con il Bari e la finale con il Potenza ha consentito di raggiungere un obiettivo prestigioso fondamentale per la loro crescita e per la società Lecce Volley – afferma il tecnico della Conad, coach Saccomanno -. Personalmente sono stato sempre fiducioso nei confronti dei ragazzi che osservo sempre con attenzione, soprattutto durante gli allenamenti. Ho notato i progressi fatti durante le settimane e l’entusiasmo crescente che si respira all’interno del gruppo, un elemento di cui siamo fieri e orgogliosi. Le prestazioni espresse con Bari e Potenza nella Final Four conferma che la strada è quella giusta. Che dire, siamo stati bravi! Sono felice, è una bellissima Pasqua!”.

Oltre ad una coppa la Conad Lecce torna a casa con un titolo importante, un punto di partenza per continuare a sognare.

Oltre al Lecce Volley in C maschile, hanno alzato la Coppa Puglia la Panbiscò Altamura in C femminile (battendo in finale Aurora Brindisi), la NVP & Mater Polignano (vincendo la finale contro Santeramo) in D maschile e la Windsor Crispiano (prevalendo in finale con la Magic Volley Galatina) in D femminile.

Semifinale Coppa Puglia

Cus Bari – Conad Lecce Volley 2-3
(25-27 25-16 25-21 19-25 16-18)

Finale Coppa Puglia

Conad Lecce- Giokids Virtus Potenza 3-0
(25-15 25-16- 28-26)