VOLLEY – Coronavirus, i provvedimenti Fipav: sospesi i campionati dalla Serie B in giù

Sospese sino al 15 marzo tutte le attività sportive dei campionati di Serie b nazionale, regionali e territoriali

Logo Fipav

Dopo il provvedimento del Consiglio dei Ministri di ieri sera sull’emergenza Coronavirus, che prevede forti restrizioni – tra le altre cose – per le manifestazioni sportive, si adegua anche il mondo del volley. Nelle serie maggiori si giocherà a porte chiuse, sospesi i campionati dalla Serie B in giù.

“La Federazione Italiana Pallavolo – si legge in un comunicato ufficiale datato 4 marzo – in riferimento alla situazione dell’infezione da Coronaavirus, nel prendere atto del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri emanato in data odierna che determina, tra le altre, la chiusura di scuole e università in tutta Italia sino al 15 marzo, ha stabilito di volersi adeguare a tale normativa data la stretta correlazione tra la propria attività e le strutture scolastiche nazionali. Ciò significa che sino al 15 marzo è sospesa l’attività sportiva dei campionati di Serie B nazionale, regionali e territoriali. Allo stesso modo sono sospese le iniziative di formazione e qualificazione programmate per lo stesso periodo. La FIPAV rende noto che tale decisione si è resa necessaria in continuità con il senso di responsabilità che deve necessariamente essere alla base di ogni azione intrapresa in queste ore e che l’unico obiettivo è quello di garantire la tutela dei propri tesserati”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati