VOLLEY C/m – Casarano, una vittoria a Turi per scrivere un record

All’andata i rossazzurri si imposero per 3-1 su Cassano e co. L’appuntamento è per domenica 15 aprile, a partire dalle ore 18.30

casarano-volley-palo-del-colle

Siamo ormai alle battute finali della regular season che ha visto un dominatore assoluto e incontrastato del girone B: il Perle di Puglia Casarano! I rossazzurri, quando siamo ormai giunti alla penultima giornata, comandano la classifica a punteggio pieno, avendo inanellato finora solo successi da tre punti contro tutte le avversarie affrontate. Mancano, quindi, solo due tappe per far sì che Anastasia e compagni possano scrivere un risultato storico negli annali della pallavolo, battendo (o mal che vada eguagliando) ogni record. Di queste due tappe conclusive, una riveste un grado di difficoltà indubbiamente maggiore dovendo i rosso-azzurri andare a far visita, nel prossimo turno, alla vice-capolista Turi.

Domenica pomeriggio, nel palazzetto dello sport della cittadina barese, a sfidarsi saranno le due compagini che meglio hanno fatto fino a questo momento: se da un lato i ragazzi di mister Monaco hanno poco da chiedere in termini di classifica, avendo già vinto il campionato da oltre venti giorni, dall’altro i biancazzurri di mister Difino si giocano le ultime carte per superare lo Specchia nello lotta al foto-finish per il secondo posto. Anastasia e co. hanno la possibilità di scrivere il proprio nome nel guinness dei record: una vittoria piena anche in quel di Turi permetterebbe ai rossazzurri di iniziare a spolverare le penne per incidere i propri nomi sul libro dei record!

All’andata i rossazzurri si imposero per 3-1 su Cassano e co. L’appuntamento è per domenica 15 aprile, a partire dalle ore 18.30, quando al Palazzetto dello sport di via Cisterna incroceranno i guantoni Perle di Puglia Casarano e Arrè Formaggi Turi.

Lorenzo FALANGONE
Nato 27 anni fa a Nardò. Dottore in Comunicazione e Giornalista pubblicista. Caporedattore di SalentoSport e reporter per PiazzaSalento. Premio "M. Campione" 2015 come miglior articolo sportivo di Puglia. Autore del libro "Per dirti ciao".

Articoli Correlati