VOLLEY D/f – Casarano, successo in rimonta con la Cesp Olimpius. Playoff sempre più in caldo

Contro la formazione parabitana, le rossazzurre di Carbone perdono il primo set ai vantaggi ma poi sfoderano una grande prestazione che le conduce al 3-1 finale

casarano-assicurazioni-volley

La Vittoria Assicurazioni Casarano conquista con pieno merito il derby che la vedeva opposta alla formazione della Cesp Olimpius e incamera altri tre punti preziosi in ottica playoff. Un successo, quello ottenuto dalle ragazze di mister Carbone, dal sapore particolare in quanto c’era l’obbligo di riscattare il brutto ko rimediato all’andata, quando le biancazzurre hanno inferto il primo stop stagionale alle più quotate avversarie, bloccando la corsa dell’allora capolista.

Rivincita doveva essere e rivincita è stata: nonostante lo svantaggio iniziale, nonostante le pressioni psicologiche di un risultato a cui non si poteva fare a meno e nonostante un avversario che ha cercato in tutti i modi di concedere il bis, Carlino e compagne hanno dimostrato carattere e grinta, sfoderando una prestazione di squadra importante che le ha consentito di ribaltare lo svantaggio e conquistare, con discreta facilità, gli altri tre parziali del match.

L’avvio della gara ha visto due formazioni abbastanza contratte e molto fallose a causa, certamente, dell’importanza della posta in palio: il set si chiude solo ai vantaggi che premiano le ospiti brave ad approfittare di un Casarano ancora imballato e sprecone (27-29). Le rossazzurre ritornano in panchina, riprendono fiato e riordinano le idee: quella che rientra in campo è finalmente una squadra concentrata, attenta a limitare il più possibile gli errori e pronta a difendere a denti stretti ogni pallone. Per la Cesp Olimpius il compito si fa duro e la strada in salita. La Vittoria Assicurazioni è padrona del campo: si esalta in difesa e altrettanto in attacco, serve in maniera efficiente dalla linea dei nove metri e fa saltare ogni schema delle avversarie.

Le rossazzurre dapprima pareggiano i conti (25-12), poi si portano in vantaggio (25-18) e chiudono, infine, il match a proprio favore (25-17) tra il tripudio di un caloroso pubblico che ha spinto il team di Carbone verso un fondamentale successo.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati