Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

VOLLEY C/m – Alliste, i risultati fanno sorridere. Adamo: “Soddisfatti ma resta un po’ d’amaro in bocca, perché…”

E’ stato un Natale dolcissimo per l’Asd Alliste Volley che, con la vittoria ottenuta nel turno pre-natalizio contro l’Altamura per 3-0 ha raggiunto il quarto posto in classifica generale.

Questo il commento del presidente del sodalizio, Cosimo Adamo: “Siamo abbastanza soddisfatti dei risultati ottenuti sinora dai ragazzi. A inizio stagione l’obiettivo che ci eravamo prefissato era di stare lassù in alto insieme alle migliori, con un occhio alla zona playoff, e per ora ci siamo. Essere al quarto posto alla prima partecipazione nel massimo campionato regionale è un traguardo più che lusinghiero; è un quarto posto figlio delle quattro vittorie ottenute sulle sette gare disputate. Certo – aggiunge Adamoresta un po’ d‘amaro in bocca per il mancato colpaccio nella prima di campionato, in cui eravamo avanti 2-0 contro lo Specchia, attuale seconda in classifica, per poi andare a perdere 2-3, nonché la prova da cancellare a Turi, dove non siamo praticamente mai entrati in partita; ora saremmo potuti essere un po’ più su, ma va bene così; resta la soddisfazione per la bella gara disputata in casa della capolista Casarano, persa per 1-3 con tre set tiratissimi contro una squadra costruita per andare in Serie B. Alla ripresa del campionato ci aspetta la trasferta a Pulsano, dove sarà vietato fallire per restare ancorati alle migliori; la lunga pausa sarà l’occasione per consentire al mister Marte di recuperare appieno qualche acciaccato e di provare al meglio schemi e tatticismi. Intanto – è la conclusione del presidente dell’Alliste – accogliamo con entusiasmo l’arrivo di due nuovi dirigenti che sapranno dare un prezioso contributo alle attività della società: Stefano Macrì e Massimo Marsano. A loro il nostro benvenuto”.

Così mister Alessandro Marte, tecnico della squadra: “In questa prima parte di campionato, il bilancio credo sia positivo, tra le squadre neopromosse siamo quelli che hanno fatto meglio. La stagione è ancora molto lunga per porci degli obiettivi e al momento dobbiamo solo cercare di fare quanti più punti possibile. La classifica, sin qui, è giusta con le squadre in vetta, Casarano, Specchia e Turi, che stanno mantenendo le premesse d’inizio stagione. Dopo la pausa natalizia dobbiamo cercare di iniziare a fare punti anche in trasferta. Abbiamo un calendario veramente ‘caldo’ nel mese di gennaio. Talsano, Sammichele e Specchia fuori casa sono da bollino rosso e nel mezzo dobbiamo affrontare il Trani, autentica rivelazione del campionato, in casa. Contiamo di recuperare qualche acciaccato in queste settimane di pausa e di riuscire a trovare maggiore continuità di gioco e anche di risultati. Mi auguro che il nuovo anno possa portare una maggiore affluenza di pubblico nelle partite interne. I ragazzi hanno bisogno di un maggiore supporto, visti i tanti sacrifici che fanno durante la settimana. La massima categoria regionale è un patrimonio della comunità allistina e fellinese, quindi va sostenuta e difesa in ogni modo. Auguro a tutti gli appassionati delle buone feste”.