Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

VOLLEY B2/f – Melendugno inarrestabile: travolta la Battipagliese, ora il match-clou con la Primadonna Bari

Otto su otto per la Narconon Volley Melendugno che continua a dominare il gironcino M2 di Serie B2 femminile, travolgendo anche la malcapitata Battipagliese per tre set a zero. Si allunga il record per le ragazze allenate da coach Enzo Vestri, anche ieri perfette in tutti i fondamentali, contro una squadra, comunque, di calibro basso.

Il primo set vola via in un lampo: solo dieci punti lasciati da Greco e compagne alle campane. Il secondo e il terzo set sono leggermente più combattuti, ma la superiorità delle salentine, in tutti i fondamentali, è schiacciante. Su tutti, Delizia Marra, Mvp dell’incontro con 14 punti totali, di cui cinque muri. A seguire, Anna Paola Greco con 12 e Basciano e Trabucco con sette punti. Tra le campane, nove punti per Michela Greco e Alessia Pierro.

In classifica, il Melendugno allunga a +9 sulla Primadonna Bari, sabato battuta nettamente a Crucoli dalla Torretta Crotone. Le baresi, però, insieme alla Pallavolo Crotone, hanno una gara da recuperare. E sarà proprio la trasferta in terra barese, in programma sabato prossimo alle 18.30, la gara clou del prossimo turno che deciderà la leadership nel gironcino M2.

IL TABELLINO

NARCONON MELENDUGNO 3
BATTIPAGLIESE VOLLEY 0
(25-10 25-15, 25-15 – 0h59′)

MELENDUGNO: Kostadinova 3, Mirto (L), Greco 12, Basciano 7, Tamborino M. (L) ne, Negro, Minervini 5, Marra 14, Antignano ne, Trabucco 7, Pettinari 6, Tamborino G. Coach: Vestri; vice: Cesari.

Ace 6, ricezione 56% (21% perf.), attacco 46%, muri punto 9

BATTIPAGLIESE: Cafarella (L), Galdi 2, Spera 9, Palumbo ne, Mazzella 1, Sessa 3, Petrarca 3, Greco 9, Pierro 9. Coach:

Ace 2, ricezione 46% (26 perf.), attacco 22%, muri punto 5.

QUI RISULTATI E CLASSIFICA