VOLLEY B/m – Olimpia Galatina, quanti problemi con Ottaviano!

Servizio non incisivo e limiti caratteriali del gruppo hanno contraddistinto la brutta prova dei ragazzi di mister Stomeo contro i campani

olimpia-sbv-volley-galatina-logo

Fonte: Comunicato stampa |

E’ una brutta caduta per il l’Efficienza Energia Galatina contro Ottaviano. Mai in partita nelle prime due frazioni, rovinoso nei fondamentali di ricezione e servizio, obbliga uno Zonno  poco scattante negli spostamenti a servire gli avanti con attacchi scontati, prede dei muri napoletani  e di ricostruzioni  facili ed efficaci.

Nel primo set, sul punteggio di 7-4 per i padroni di casa, mister Stomeo chiama il time out dopo aver subito un break di cinque punti, ma due errori al servizio ed un muro subito da Buracci  stabilizzano il divario a quattro punti (12-8) dopo una pipe di Lotito. Il cambio palla è sistematicamente capitalizzato dai ragazzi di mister Libraro (14/10, 16/11, 20/14 ) che accelerano nel finale complice un fallo da seconda linea di Buracci e una ricezione difettosa di Durante. Un  primo tempo di Bonina chiude il set sul 25-17.

L’approccio alla gara è evanescente in questa prima parte: Scialò imperversa su una distribuzione di Antonio Libraro che difficilmente dà tempo al muro salentino di comporsi, Iaccarino e Musardo con una ricezione lontana da rete non ingannano con i loro improbabili movimenti la prima linea dell’Ottaviano.

Così Lotito e Durante trovano dei blocchi che arginano i loro attacchi e Buracci si affida a colpi d’appoggio o a pallonetti che, ben intuiti, portano ad una facile ricostruzione.

Nel secondo set, con Antonio Libraro in P1 sul punteggio di 4-4 , altro break pesantissimo di sei punti per i campani (10-4): alimentano questo divario un fallo di doppia fischiato con eccessiva fiscalità a Zonno, un ace su Durante ed un fallo d’invasione.

Mister Stomeo chiama i suoi ai bordi del campo sul 14-6, ma lo smarrimento della squadra ne limita le difficoltà nel servizio che diventa sempre più facile nella ricezione e nella distribuzione. Guancia ed E. Libraro imperversano, Ardito recupera palloni quasi persi ed il divario si porta sul 22-11.

La squadra sbanda: Calò per Zonno e De Lorentis per Durante sono i cambi proposti dal tecnico salentino, ma non è la soluzione. Anche Lotito accusa il momento no, sbaglia il servizio e il punteggio di 25-13 porta sul due a zero i padroni di casa.

Nella terza frazione la partenza è positiva per Efficienza Energia (0-3): la ricezione ha percentuali di positività che consentono a Zonno di servire i suoi attaccanti con parabole più spinte, Buracci e Musardo si fanno sentire, Lotito con manualità attacca il muro alto degli avversari  e Pierri opera con grandi  interventi .

Il vantaggio di 14-13 per gli ottavianesi alimenta speranze in Buracci e compagni: Musardo accorcia il distacco con un primo tempo carico di rabbia e potenza (16-15), Zonno e Durante  vengono rilevati da Calò e De Lorentis  che malamente sbaglia il servizio flot.

Il secondo ed ultimo time out del tecnico galatinese  serve a ben poco: Scialò e Giacobelli non si fermano, anzi è propria una sette violenta di quest’ultimo a chiudere l’incontro sul 25-21.

Certo, non si poteva pensare di fermare una corazzata come Ottaviano, destinata assieme a Tricase e Massa a fare un campionato di vertice, ma quanto meno opporre una resistenza non passiva era l’obiettivo della vigilia. Sono emerse delle negatività purtroppo evidenziate durante gli allenamenti: una è la tipologia di servizio il cui coefficiente di difficoltà nelle sue espressioni, al salto o al salto flottante, è poco incidente, l’altra è la mancanza di  reattività caratteriale del gruppo.

Cerchiamo di recuperare almeno quest’ultima componente nella prossima settimana, quando verrà a farci visita la Tya Marigliano, capolista  a punteggio pieno assieme a Ottaviano, Tricase e Massa Lubrense.


GIS OTTAVIANO-EFFICIENZA ENERGIA GALATINA 3-0 (25-17,25-13,25-21)

OTTAVIANO: A.Libraro, E.Libraro, Guancia,Scialò, Giacobelli, Bonina, Ndrecai, D’Alessandro, Lucarelli, Ammirati, Settembre, Ardito (L), Iervolino (L). All. Gennaro Libraro.

EFFICIENZA ENERGIA GALATINA: Calò (K), Zonno, Rossetti, Musardo, Iaccarino, Buracci, Persichino, Lotito, Durante, Bray, De Lorentis, Pierri (L), Apollonio (L). All. Giovanni Stomeo.

QUI risultati e classifiche

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati