Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

VOLLEY A3/m – Casarano si aggiudica la lunga battaglia con Sabaudia e ritorna al successo. Risultati e classifica

Non si lascia scappare l’occasione per ritornare subito al successo la Leo Shoes Volley Casarano che, dopo una lunga battaglia, s’impone su Sabaudia al tie-break conquistando la quarta vittoria stagionale.

L’inizio della sfida è tutto di marca casalinga, Casarano comanda le operazioni sin da subito approfittando di un avvio in sordina dei gialloblù ospiti: Paoletti e Petras trascinano i padroni di casa verso la conquista del primo parziale (25-18).

La reazione dei ragazzi di mister Budani non si fa attendere: Ferenciac e soci cominciano ad ingranare e mettono in difficoltà i rossoazzurri soprattutto con i turni al servizio di Zornetta che decidono le sorti del set con due ace consecutivi nel finale del set (22-25).

L’altalena di emozioni continua anche nel parziale successivo: questa volta a far la voce grossa sono Torsello e compagni che riescono a difendere e a rigiocare più palloni. La Leo Shoes si riporta avanti nel computo dei set conquistando il quarto parziale con il punteggio di 25-16.

I ragazzi di mister Licchelli provano a conquistare l’intera posta in palio ma il Sabaudia parte meglio e lotta a denti stretti per rimanere in gara: alla seconda chances utile è l’errore al servizio di Ribecca a concedere nelle mani degli ospiti il due a due.

Il tiebreak è ancora della Leo Shoes Casarano che si sta rivelando cinica in tutti quelli giocati finora: parte meglio Sabaudia che scappa sul 10-7 ma orgoglio e grinta consentono ai padroni di casa di recuperare e far loro lo sprint decisivo conquistando set, match e due preziosi punti.

IL TABELLINO

LEO SHOES CASARANO-OPUS SABAUDIA 3-2
25-18 (26’), 22-25 (29’), 25-16 (28’), 23-25 (35’), 16-14 (23’)

LEO SHOES CASARANO: Petras 22, Peluso 6, Ciardo 3, Scaffidi, Torsello 2, Baldari 17, Pierri (lib.), Ribecca, Paoletti 24, D’Amato. Ne: Meleddu, Stefano, Parlati, De Micheli. All. Licchelli.

OPUS SABAUDIA: Meglio 1, Palombi, Conoci, Zornetta 23, Ferenciac 16, Miscione 12, Rossato 17, Tognoni 2, Torchia (lib.), Schettino, De Vito. Ne: Recupito, Pomponi. All. Budani.

Arbitri: De Sensi e Gaetano

Note: Casarano: ricezione: 46% (24%), attacco 47%, aces 6 (err.bat. 15), muri pt. 8; Sabaudia: ricezione: 49% (24%), attacco 42%, aces 7 (err.bat. 14), muri pt. 7.

VOLLEY A3/M GIRONE BLU

RISULTATI (giornata 6): Tuscania-Modica 3-1, Palmi-Aci Castello 3-2, Lecce-Aversa 3-1, Ottaviano-Galatina 3-2, Massa Lubrense-Marigliano 3-0, Casarano-Sabaudia 3-2. Riposa Marcianise.

CLASSIFICA: Palmi 13 – Tuscania, Aversa e Modica 12 – Aci Castello 11 – Lecce 10 – Casarano 9 – Sabaudia 7 – Marcianise, Massa Lubrense e Ottaviano 6 – Galatina 3 – Marigliano 1.

PROSSIMO TURNO (21 nov.): Galatina-Tuscania, Modica-Marigliano, Sabaudia-Lecce, Ottaviano-Palmi, Aci Castello-Casarano, Marcianise-Massa Lubrense. Riposa Aversa.

(fonte: US Volley Casarano)