Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

BASKET A2/m – Next Nardò, ecco il riscatto contro Fabriano. Gandini: “Ottima prova di squadra”. Risultati e classifica

Con una grande prova di carattere la Pallacanestro Next Nardò porta a casa la terza vittoria stagionale battendo per 83-74 Ristopro Fabriano, dominando in tutti i quarti ad eccezione dell’ultimo. Quattro i giocatori in doppia cifra: Thomas (18), Ferguson (16), Poletti (14) e Leonzio (10). I commenti del post-gara.

“Siamo stati lucidi e consistenti nell’eseguire offensivamente il piano partita andando costantemente ad attaccare i mismatch che Fabriano ci ha concesso utilizzando tanti cambi difensivi. I 4 giocatori in doppia cifra – dichiara Marco Gandini – sono la testimonianza di un buon equilibrio offensivo e di una efficace circolazione di palla. Difensivamente volevamo limitare i due americani, che sono i loro principali creatori di gioco rischiando qualcosa sul perimetro con gli italiani. Le basse percentuali dall’arco di Fabriano ci hanno aiutato, ma sono state anche il frutto della nostra attenzione nella metà campo difensiva. Nel complesso un’ottima prova di squadra che ci ha permesso di guadagnare 2 punti importanti contro un’avversaria che lotterà per il nostro stesso obiettivo fino al termine del campionato”.

“Ci aspettavamo una grande prova di carattere da parte dei ragazzi – dichiara il dirigente Antonio Caracciolo – e così è stato. È stata gara condotta dall’inizio alla fine, senza sbavature, che ci ha permesso di vincere una gara di estrema importanza per il nostro campionato. Ora ci aspetta un match altrettanto importante contro la Stella Azzurra Roma che, seppur reduce da quattro sconfitte consecutive, rappresenta una compagine di tutto rispetto. Una gara da approcciare con la stessa grinta e voglia di vincere dimostrata ieri. Una nota a parte merita sicuramente il pubblico granata che per tutti i quaranta minuti ha sostenuto i ragazzi, contribuendo in maniera sostanziale alla vittoria finale”.

IL TABELLINO

NEXT NARDÒ-RISTOPRO FABRIANO 83-74
(20-18, 20-13, 18-15, 25-28)

NARDÒ: Quintrell Thomas 18 (7/16, 0/0), Jazzmarr Ferguson 16 (3/4, 3/9), Mitchell Poletti 14 (7/8, 0/3), Andrea La torre 10 (1/1, 2/5), Mihajlo Jerkovic 9 (3/4, 1/1), Ennio Leonzio 8 (0/2, 2/3), Matteo Fallucca 6 (3/4, 0/5), Federico Burini 2 (1/1, 0/2), Bogdan Mirkovski 0 (0/0, 0/0), Andrea Cappelluti 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Toma 0 (0/0, 0/0), Antony Tyrtyshnik 0 (0/0, 0/0). All. Gandini.

Tiri liberi: 9 / 14 – Rimbalzi: 42 12 + 30 (Quintrell Thomas 11) – Assist: 19 (Ennio Leonzio 5)

FABRIANO: Gabriele Benetti 16 (5/8, 2/7), Dwayne Davis 15 (3/5, 2/9), Patrick Baldassarre 14 (3/6, 2/4), Arik Smith 11 (1/8, 3/5), Roberto Marulli 8 (1/1, 2/6), Marco Santiangeli 6 (1/1, 1/6), Elhadji Thioune 4 (2/2, 0/0), Gianmarco Gulini 0 (0/0, 0/0), Patrick Gatti 0 (0/0, 0/0), Ferdinando Matrone 0 (0/0, 0/0), Marco Caloia 0 (0/0, 0/0). All. Pansa.

Tiri liberi: 6 / 11 – Rimbalzi: 31 8 + 23 (Gabriele Benetti 13) – Assist: 13 (Dwayne Davis 4)

LEGADUE BASKET – GIRONE ROSSO

RISULTATI (giornata 7): Nardò-Fabriano 83-74, Cento-San Severo 75-76, Latina-Ferrara 83-70, Verona-Eurobasket Roma 78-72, Ravenna-Chieti 83-64, Chiusi-Stella Azz. Roma 79-74, Forlì-Scafati 74-64.

CLASSIFICA: Scafati e Ravenna 12 – Forlì 10 – Chiusi 8 – Verona 7 – San Severo, Nardò, Chieti, Eurobasket Roma, Cento 6 – Latina, Stella Azzurra Roma, Fabriano, Ferrara 4.

PROSSIMO TURNO (20-21 nov.): Eurobasket Roma-Cento, Fabriano-Ravenna, Ferrara-Forlì, Chieti-Scafati, Chiusi-Verona, Stella Azzurra Roma-Nardò, San Severo-Latina.

(fonte: US Nardò Basket – foto: Ennio Leonzio)