VOLLEY A3/m – BCC Leverano, continua l’incubo: anche Roma va a nozze

Continua l'incubo in casa BCC Volley Leverano, sconfitta anche nella quinta giornata di serie A3 Credem dal Roma Volley Club per 0-3

bcc-volley-leverano-171119

Foto: i ragazzi della BCC Leverano

Fonte: Comunicato stampa |

Continua l’incubo in casa BCC Volley Leverano, sconfitta anche nella quinta giornata di serie A3 Credem dal Roma Volley Club per 0-3.

Zecca punta sul sestetto tipo con Leone e Orefice a comporre la diagonale, Serra e Schipilliti al centro, Galasso e Hukel di banda, Torchia libero. Sul versante opposto coach Budani schiera Sperotto e Calarco in diagonale, Antonucci e Borraccino al centro, Rossi e Zappoli laterali, con Rizzi libero. Dopo un buon inizio con un Galasso molto in vena, il primo break per i capitolini arriva sul 9-12. Tanta la confusione in ricezione per i padroni di casa, Schipilliti fa il possibile al centro, toccando varie palle a muro, ma la differenza finale a muro è piuttosto evidente. Saranno solo 2 i muri dei salentini contro i 14 degli ospiti.

Il fondamentale continua a vivere di confusione e improvvisazione, con Hukel che nel secondo game fa registrare un misero 9%, così il sestetto di coach Budani conquista agevolmente il game per 16-25. Copione sostanzialmente identico nel parziale successivo, con i capitolini che scappano subito via, trascinati da Calarco e da un ottimo servizio. Zecca prova a incoraggiare i suoi, puntando sulla motivazione e sulla differenza tra le prestazioni casalinghe e quelle esterne. I gialloblù hanno una reazione d’orgoglio e dal 3-8 si riportano sotto sul 10-11, ma quando la rimonta sembra completata i romani mettono a segno un nuovo break letale. Orefice prima pesta la linea dei tre metri, poi subisce un muro e Roma scappa sul 13-18. L’ace di Sperotto e il muro su Hukel danno il massimo vantaggio (13-20) agli ospiti che con la pipe di Zappoli si aggiudicano pure il secondo game.

Nel terzo ed ultimo set l’equilibrio regna fino al 10-11, poi Antonucci alza il muro, il resto lo fanno gli errori della BCC Leverano. Borraccino sbaglia due primi tempi, consentendo ai padroni di casa di accorciare le distanze fino al 19-22. Budani chiama il primo ed unico time out della partita per drizzare le antenne ai suoi, invitandoli a stare attenti e a chiudere la partita. Il muro di Antonucci su Orefice dà il 20-25 finale con cui Roma meritatamente porta a casa la vittoria, per la BCC Leverano il momento no continua.

RECORD: Federico Antonucci 200 punti in carriera; Simone Calarco 500 punti in Regular Season


IL TABELLINO

BCC LEVERANO-ROMA VOLLEY CLUB 0-3
(16-25, 16-25, 20-25)

BCC LEVERANO: Sciurti ne, Schipilliti 5, Cagnazzo G. 0, Galasso 7, Torchia (libero), Balestra 0, Leone 1, Hukel 5, Orefice 18, Cagnazzo S. ne, Serra 0, Negro ne. Allenatore: Zecca

ROMA VOLLEY CLUB: Calarco 16, Cicchinelli ne, Zappoli Guarienti 8, Sperotto 3, Antonucci 11, De Vito ne, Rossi 12, Consalvo ne, Rizzi (libero), Loreto ne, Borraccino 8, Stirpe ne, Mandolini ne. Allenatore: Budani

Arbitri: Capolongo e Talento

QUI RISULTATI E CLASSIFICA

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati