VOLLEY A2/m – Leverano domina Roma, vittoria preziosissima in chiave playoff

Arriva sul rush finale la prima vittoria in trasferta lontano dalla Puglia, dopo la vittoria nel derby con Alessano, per la BCC Leverano che in poco più di un'ora conquista l'intera posta in palio sul campo della Roma Volley

Fonte: Comunicato stampa |

Arriva sul rush finale la prima vittoria in trasferta lontano dalla Puglia, dopo la vittoria nel derby con Alessano, per la BCC Leverano che in poco più di un’ora conquista l’intera posta in palio sul campo della Roma Volley.

Coach Budani parte con la diagonale composta da Lasko e Sperotto con Zappoli, Rau, Rossi, Antonucci e il libero Rizzi a completare il sestetto. Titolarissimi in campo per coach Zecca che mette in campo il sestetto tipo con Orefice, Ristic, Serra, Scrimieri, Galasso, Tusch e Catania libero.

I capitolini partono forte al servizio, con la ricezione di Leverano che non è sempre perfetta. Funziona bene, invece, il muro di Serra e Scrimieri e sono efficaci gli attacchi di capitan Orefice e di un inarrestabile Ristic, migliore in campo. La sfida si mantiene equilibrata fino a metà game quando un attacco sul muro out di Orefice, confermato dal video check, segna il primo importante vantaggio per i salentini sul 16-18. Roma, tuttavia, non ci sta e con il servizio di Rau rientra in partita, raggiungendo prima la parità e poi con l’ace andando in vantaggio sul 19-18. E’, però, l’ultima scintilla per la squadra di casa che va in tilt contro la grande difesa degli uomini di Zecca, resa efficace dai punti di Ristic e Orefice. L’ace di Galasso su Zappoli decreta il 20-25 con cui la BCC Leverano porta a casa il primo parziale.

Nel game successivo partenza a razzo dei gialloblù che con Galasso e Scrimieri si portano avanti sullo 0-3. Roma torna a forzare in battuta, anche con diversi errori, la ricezione dei salentini è spesso lunga: così il sestetto di coach Budani ritorna sotto fino ad agguantare il pareggio sul 9-9. Sull’ennesima ricezione non perfetta Lasko e compagni mettono la freccia per il primo vantaggio sul 12-11. Quando al servizio va Scrimieri, tuttavia, per Roma iniziano i dolori. Ne fanno le spese capitan Rossi, bersagliato per tutto il match, e Zappoli che subiscono due ace, il punto di Orefice e un sontuoso muro di Ristic su Lasko segnano un contro break decisivo per gli ospiti che vanno avanti sul 15-19. E’ il vantaggio decisivo che l’astuzia di Tusch, con un tocco in palleggio sul secondo tocco, confeziona per il 20-25.

Senza storia il terzo game: Budani prova a togliere Rossi e Zappoli, costantemente in ambasce in ricezione, ma la situazione non migliora. I gialloblù prendono il largo piuttosto agevolmente fino all’attacco out di Zappoli per il 18-25 con cui la BCC Leverano porta a casa una vittoria preziosissima in chiave play off.


ROMA VOLLEY – BCC LEVERANO 0-3
(20-25, 20-25, 18-25)

ROMA VOLLEY: Genna 0, Zappoli Guarienti 6, Sperotto 4, Antonucci 2, Rossi 8, Titta (libero), Rau 6, Paolucci 0, Lasko 10, Rizzi (libero), Loreto 1, Borraccino 1, Pregnolato ne. Allenatore: Budani

BCC LEVERANO: Dimastrogiovanni ne, Ristani ne, Cagnazzo ne, Galasso 11, Balestra ne, Tusch 3, Catania (libero), Sergio 0, Scrimieri 11, Orefice 11, Ristic 15, Serra 3, Miraglia ne. Allenatore: Zecca

Arbitri: Mattei e Proietti

Durata set: 24′, 21′, 24′

Errori in battuta: Roma 14, Leverano 12; Ace: Roma 2, Leverano 7; Muri vincenti: Roma 5, Leverano 6


QUI RISULTATI E CLASSIFICHE

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • cutrofiano-volley VOLLEY A2/f – Cutrofiano è già pronta per la nuova stagione: ufficiali due nuovi arrivi e una riconferma

    È già a buon punto la costruzione del roster 2019/20 della Cuore di Mamma Volley Cutrofiano che sarà guidata, anche per la prossima stagione di A2, da coach Antonio Carratù, per il settimo anno di fila. Il lavoro del direttore sportivo Francesco Melegari è senza sosta per assicurare tasselli di livello ad un roster già…

  • muscarà-casarano-volley VOLLEY B/m – Casarano e un mercato già lanciatissimo. Licchelli ha il secondo centrale

    Dopo l’ingaggio di Filippo Scrimieri, il Direttore sportivo della Leo Shoes Casarano Anastasia mette a segno un nuovo colpo di mercato: questa volta si tratta di una riconferma in quanto ad indossare la casacca rosso-azzurra per il secondo anno consecutivo sarà il centrale siciliano Carmelo Muscarà. L’atleta nativo di Messina ha accettato di legarsi contrattualmente alla società…

  • Stomeo-Volley-Galatina VOLLEY B/m – Olimpia Sbv Galatina, confermato Stomeo: “Pronti ad alzare l’asticella”

    E’ un matrimonio che si consolida quello tra l’Olimpia Sbv Galatina e mister Stomeo, chiamato per la quarta stagione consecutiva a guidare, in una serie nazionale, uno dei sestetti più rappresentativi della pallavolo salentina in campo nazionale. La scelta societaria non poteva prescindere da una valutazione globale dell’importante lavoro svolto dal tecnico di Martano e…

  • scrimieri VOLLEY B/m – Casarano, primo botto di mercato: dal Leverano arriva Scrimieri

    Il mercato 2019/2020 della Leo Shoes Casarano si apre con il botto: il direttore sportivo Luigi Anastasia si è assicurato le prestazioni dell’atleta Filippo Scrimieri reduce dalla brillante esperienza vissuta con la casacca della Bcc Leverano in serie A-2. Alto 190 cm, classe 1985, Filippo rientra senza dubbio nel novero dei migliori atleti del panorama…

  • VOLLEY B/m – Rinnovo sponsor, nuovo tecnico e primi colpi. Che partenza per Casarano!

    Si è svolta sabato mattina la tanto attesa conferenza stampa convocata dal sodalizio del presidente Dongiovanni durante la quale sono state rese note le novità dalle quali è partita la programmazione della nuova stagione sportiva griffata Leo Shoes Casarano. Al tavolo dei relatori erano seduti, oltre alla società rosso-azzurra, pronta a fare gli onori di…