Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

TENNIS – Ct Maglie, affermazione netta nel torneo di A2 e un pareggio in B

Nella terza giornata di campionato maschile di serie A2 il CT Maglie conferma il primato in classifica con un altro 6-0, questa volta inflitto al CT “R. Polimeni” di Reggio Calabria. Per gli incontri nulla da dire tanta è stata la superiorità della squadra magliese che nei doppi non ha concesso neppure un game ai reggini lasciandoli inesorabilmente a zero. I singolari hanno visto Garzelli superare Romeo per 6-2 6-1, Portaluri superare Tarsia per 6-1 6-2, Torebko superare Economidis per 6-2 6-2, Crepaldi superare Grazioso per 7-5 6-3. Nei doppi vittoria della coppia Portaluri/Torebko su Romeo/Tarsia per 6-0 6-0 e Crepaldi/Garzelli su Economidis/Grazioso terminata 4-0 per ritiro.

In serie B i ragazzi del CT Maglie hanno pareggiato contro i piemontesi del Tirumapifort di Chivasso per 3-3. Nel risultato finale di parità, le tre vittorie per il CT Maglie sono arrivate da Moretti su Actis 6-1 6-0, Iamunno su Capello 6-4 0-6 6-3, la coppia Iamunno/Puzzovio su Bagarello/Actis 7-5 6-3. Per il Tirumapifort, Roudami su Leo 6-2 6-7 6-4, Bagarello su Puzzovio 6-1 6-1, la coppia Roudami/Capello su Leo/Moretti 6-2 6-3.

Grande soddisfazione in casa magliese per l’ennesima prova di forza della squadra di serie A2 e per il risultato positivo dei ragazzi della serie B. “Siamo tutti molto contenti per questa straordinaria vittoria che ci conferma leader del girone a pieni punti – dichiara Antonio Baglivo, direttore sportivo del circolo – . Il nostro ultimo ingaggio Peter Torebko, che ha sostituito Yannick Jankovits impegnato a Barcellona per il tour ATP 500, si è immediatamente integrato nella squadra entrando perfettamente in sintonia con i suoi nuovi compagni. Torebko ha positivamente impressionato il numeroso pubblico di appassionati calabresi accorsi sugli spalti del prestigioso circolo reggino, vincendo il suo singolare e il doppio in coppia con Portaluri. Proprio nei doppi i nostri ragazzi hanno dimostrato di essere in grande armonia. Soddisfatto inoltre per il pareggio della squadra di serie B con la bella prestazione di Daniele Iamunno che ha vinto sia il suo singolare che il doppio decisivo in coppia con Pierpaolo Puzzovio, come, del resto, di tutti i componenti della squadra composta interamente da ragazzi provenienti dal vivaio”.