Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

TENNIS – Ct Maglie, in A2 è super sfida con il Casale per il primato

Domenica 15 maggio il CT Maglie giocherà la partita che potrebbe dare ai salentini il primato in classifica contro la Società Canottieri Casale. I piemontesi, anch’essi imbattuti, sono avanti di un solo punto rispetto al CT Maglie tenendo conto, però, che devono ancora osservare il turno di riposo e che, su cinque partite, ne hanno pareggiata una. Molto fermento in settimana nel circolo magliese per preparare la sfida nel migliore dei modi. Scenderà in campo il tedesco Peter Torebko (numero 376 ATP) che, nel suo esordio a Reggio Calabria, ha dimostrato le sue notevoli doti tecniche e agonistiche e che i tifosi magliesi potranno ammirare in questo incontro casalingo.

Grande attesa anche per Erik Crepaldi (numero 309 ATP), vincitore questa settimana a Santa Margherita di Pula nel torneo F9 Italy da 10.000 dollari, del circuito ITF Futures. In coppia con l’altro nuovo acquisto magliese, Yannick Jankovits (numero 263 ATP), ha anche vinto la finale del doppio. Attesa anche per Giorgio Portaluri, reduce dalle prequalificazioni degli Internazionali d’Italia in corso a Roma. Capitanati da Vittorio Rubino (2.5), scenderanno in campo Erik Crepaldi (1.18), Peter Torebko (2.1), Giorgio Portaluri (2.2), Francesco Garzelli (2.4) e Alex Buciumeanu (3.3). Per affrontare i magliesi la SC Casale sicuramente schiererà i suoi elementi migliori tra i quali il portoghese Rui Machado (1.20), tra i primi 60 al mondo nel 2011, il francese Guillaume Rufin (2.1), Cristian Camillo Rodriguez Sanchez (2.1), Nicola Ghedin (2.1), Marco Bella (2.3), Marco Bernardi (2.8), Alessio Demichelis (2.8).

Per il direttore sportivo del CT Maglie, Antonio Baglivo: “E’ senza dubbio la partita più importante del nostro girone che deciderà gli abbinamenti per i playoff. Il livello tra noi e i piemontesi è uguale e le forze in campo sono tali da rendere il risultato incerto e per nulla scontato. Il sorpasso sarà possibile se in campo saranno confermate la determinazione e la voglia di vincere viste fino adesso. Grande fiducia – continua Baglivo – nei nostri ragazzi i quali, anche fuori dal campionato, dimostrano tutta la loro bravura partecipando e vincendo prestigiosi tornei internazionali come Crepaldi e Jankovits. Questa domenica gli appassionati della racchetta apprezzeranno sicuramente uno spettacolo emozionante e di alto livello”.

La squadra di serie B questa domenica osserva il proprio turno di riposo per poi riprendere il campionato domenica 22 maggio, giocando in casa contro il TC Siracusa con l’obiettivo salvezza nella sua ultima partita del girone.