Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

TENNIS – Girone ostico per il Ct Maglie: il calendario della regular season di A1 a squadre

Girone senza dubbio non facile quello in cui è stato inserito il Ct Maglie in vista dell’avvio del Campionato a squadre di Serie A1 maschile. Il Ct Maglie è l’unico sodalizio pugliese a disputare il torneo di massima serie, che ripartirà domenica 15 ottobre.

Nel girone del Ct Maglie sono stati inseriti il Tc Genova 1893, il Tc Palermo Due e il Tc Sinalunga, la squadra che battè il club salentino nello spareggio salvezza, incredibile e beffardo, di due anni fa.

Si giocherà in match di andata e ritorno nella fase a gironi, con incontri di playoff e playout dal 26 novembre e finale scudetto il 9 e 10 dicembre. Il primo impegno del Ct Maglie sarà a Genova, domenica 15 ottobre. Poi il primo incontro casalingo contro il Palermo Due, il 22; la trasferta sul campo del Sinalunga il 29; il 5 novembre il Maglie riceverà il Tc Genova; il 12 sarà di scena a Palermo, chiusura di regular season il 19 novembre con Maglie-Sinalunga. E’ già partita la campagna abbonamenti che sono acquistabili press la segreteria del circolo di via Madonna di Leuca, a prezzi molto popolari. L’abbonamento varrà anche per gli eventuali incontri casalinghi di playoff e playout.

Il Ct Maglie ha riconfermato la formazione con cui ha stravinto il campionato di A2 lo scorso anno, con l’aggiunta di Hans Podlipnik-Castillo, che, quest’estate, ha disputato un grande torneo di doppio a Wimbledon, rischiando di qualificarsi per la semifinale. Questa la squadra al completo: Peter Heinrich Torebko (1.19), Yannick Jankovits (2.1), Hans Podplipnik-Castillo (2.1), Giorgio Portaluri (2.2), Francesco Garzelli (2.4), Daniele Iamunno (2.5), Lorenzo Maria Lorusso (2.6), Vittorio Rubino (2.6), Pierpaolo Puzzovio (3.1), Alessandro Moretti (3.1), Gabriele Frisullo (3.2), Marco Baglivo (3.4), Marco Cezza (4.1), Salvatore Maria De Donno (4.1), Luigi Corrado (4.1).

“Ci rendiamo conto – dice il ds del Ct Maglie, Antonio Baglivodi essere capitati in un girone difficile, in cui sono presenti circolo che si sono attrezzati per vincere il campionato e gli amici di Sinalunga che ha una militanza di lunga data in Serie A. La nostra squadra sicuramente sarà all’altezza del difficile compito di raggiungere la salvezza e, comunque, ne sono certo, darà l’anima in campo per onorare, come sempre è stato, i colori sociali del nostro circolo”.