Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

PESISTICA – Campionati italiani Juniores, bottino pieno per gli atleti pugliesi e salentini

Pieno di medaglie per gli atleti pugliesi nei recenti Campionati italiani juniores di Courmayer, in Valle d’Aosta.

Oro per Giovanni Massaro (Hard Work Valenzano), detto Vanny, nella categoria 105 kg. Tre argenti per Ermir Ganaj (Crossfit 080 Bari) nella categoria 56 kg, con 83 kg sollevati nello strappo e 110 nello slancio.

Giulia Imperio (Wellness Center Grottaglie) ha dominato la gara dei 48 kg vincendo l’oro nello strappo (64 kg) e nello slancio (70 kg), vincendo la classifica generale con 134 kg. Bronzo per Chiara Piccinno (Pesistica Aradeo) nello strappo (72 kg) con Rosita Giustina (Fitness Center Acquaviva) quarta ma seconda nello slancio (91 kg) che vale il terzo posto nella classifica generale con un kg in più rispetto alla Piccinno.

Trionfo per Anna Chiara Cataldo (Body’s Training Copertino) nella categoria +75 kg, sollevando 87 kg nello strappo e 103 nello slancio. Bronzo per Alessia Saracino (Nami Fitness Avetrana) nella stessa categoria. Bronzo nello slancio, infine, per Giorgia Buttiglione (Fitness Center Acquaviva) nella categoria 53 kg.

Meritevoli di menzione anche il sesto posto di Luca Sabato (Body’s Training Copertino) nella categoria 56 kg, il sesto di Antonio Trono (Pesistica Capurso) nella 94 kg, il quinto di Luciano Tornese (Accademia Veneziano Foggia) nella 105 kg e il quarto di Francesco Rizzo (Accademia Atletica Valenzano) che, per un solo kg, non ha centrato la medaglia.

In campo femminile, sesta Giorgia Lacidogna (Cross Fit 080 Bari) nella 48 kg, Martina Lattanzi (Cross Fit 080 Bari) ottava nella 58 kg, mentre Alessia Rizzo (Pesistica Aradeo) e Rita Busco (Pesistica Capurso) hanno chiuso settima e ottava nella categoria 75 kg.