Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

NUOTO – Incredibile Benedetta Pilato: nuovo record mondiale (e finale europea) dei 50 rana a 16 anni

Non smette di stupire Benedetta Pilato. La campionessa di nuoto tarantina, in occasione della semifinale dei 50 rana degli Europei di nuoto in vasca lunga, in corso di svolgimento a Budapest (Ungheria), ha fatto segnare il nuovo record del mondo col tempo di 29″30, demolendo il precedente di ben dieci centesimi di secondo (era dell’americana Lilly King, 2017).

Un’altra impresa straordinaria per la vice campionessa del mondo, un’altra perla che si aggiunge al suo curriculum già ricchissimo, nonostante i suoi soli 16 anni.

Il tempo di 29″30 è, ovviamente, anche il nuovo primato europeo: il precedente apparteneva alla lituana Ruta Meilutyte, realizzato a Barcellona nel 2013. Sempre in mattinata, poi, “Benny” aveva limato anche il record italiano, portandolo a 29″50.

“Non pensavo di fare un tempo così basso – ha dichiarato Pilato, allieva di Vito D’Onghiaancora devo realizzare di aver stabilito il record del mondo”.

La finalissima dei 50 rana femminili è in programma questo pomeriggio alle ore 18.10.

(foto: Benedetta Pilato, 2019 – ©SalentoSport)