Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

RALLY – Salento Motor Sport, Mascia e Adamuccio in top ten nel 24° Città di Casarano

Al primo appuntamento stagionale, domenica scorsa con il 24° Rally Città di Casarano, gli equipaggi della Salento Motor Sport hanno dovuto fare i conti con una gara selettiva, che ha portato al ritiro quasi la metà dei concorrenti, ma complessivamente positiva. Quattro formazioni sulle sei schierate al via, sono riuscite a portare a termine la corsa valevole per la Coppa Italia Rally Quarta Zona e per il Campionato Regionale di Puglia, Molise, Abruzzo e Basilicata. Obiettivo centrato in pieno per i leccesi Fabrizio Mascia e Giorgio Caroli che nella loro prima vera gara a bordo della Renault Clio S1600 hanno colto il sesto posto assoluto, il successo di classe e la vittoria tra le vetture due ruote motrici, nonostante nell’ultima PS la vettura abbia evidenziato problemi ai freni ed ai pneumatici, costringendoli ad una chiusura gara sofferta.

Sono rientrati nei primi dieci Mauro Adamuccio, di Ruffano, e il navigatore Riccardo Milello, di Alessano, per la prima volta a bordo di una Peugeot 106 K10, portando a casa anche il secondo posto di Classe. Sulla loro gara hanno pesato però le due penalità, con l’ultima in particolare che ha fatto perdere la nona posizione assoluta. Primo posto di classe e 23mo assoluto per la debuttante coppia formata da Antonio Branca e Marco Legittimo su Peugeot 106 A 6Il giovane pilota Vito Licchelli, chiamato alla sua terza gara in carriera, ha completato il percorso a bordo di una Peugeot 106 classe N2, con al fianco il ruffanese Antonio Passaseo, chiudendo in 33ma posizione assoluta e in 4a di classe. Erano entrambi sulla PS Palombara e terzi di classe, i due equipaggi della scuderia ritirati. Fernando De Rosa, con alle note il figlio 21enne Marco, si è fermato alla prima PS della domenica per noie meccaniche della Renault Clio Williams classe A 7. Graziano Totisco e Antonio Anastasia hanno invece abbandonato la corsa al secondo passaggio per problemi al cambio. L’equipaggio casaranese si dichiara comunque soddisfatto della vettura.

E’ stato un buon inizio di stagione – ha commentato il presidente della scuderia SMS Antonello Casto e ora ci stiamo immergendo nuovamente nella preparazione in vista dell’evento più importante dell’anno, il 50° Rally del Salento, prova del Campionato Italiano Rally, in programma dal 2 al 4 giugno”.