GINNASTICA – La Doria Gym stupisce e raccoglie medaglie anche fuori confine

Hanno fatto incetta di medaglie Chiara Margarito, Marta Ponzetta, Chiara Rizzo e la campionessa italiana allieve Gold 1 2018 Letizia Panico nel recente "Mikulas Kupa" di Budapest (Ungheria)

doria-gym-logo

Le allieve della Doria Gym di Racale stupiscono anche oltreconfine. Hanno fatto incetta di medaglie Chiara Margarito, Marta Ponzetta, Chiara Rizzo e la campionessa italiana allieve Gold 1 2018 Letizia Panico che hanno rappresentato il sodalizio racalino a Budapest (Ungheria) dove, nello scorso weekend, si è svolto un torneo internazionale di ginnastica ritmica, il “Mikulas Kupa 2018”, un’esperienza formativa importante per le piccole allieve della Doria Gym, un altro momento di crescita frutto di una programmazione mirata che vede, al centro del progetto, non solo la maturazione tecnica delle giovani ginnaste, ma anche e soprattutto quella umana.

Doppietta per Marta Ponzetta e Chiara Rizzo, prima e seconda nell’assoluto (anno 2008). La prima conquista l’oro anche nelle specialità fune e cerchio, la seconda è argento al cerchio. Argento nell’assoluto per Letizia Panico, oro nella specialità corpo libero e fune. Chiara Margarito, infine, conquista l’argento nell’assoluto e si impone nella specialità con la palla, portando a casa l’oro.

“Le medaglie e le vittorie – si legge in una nota della Doria Gymsono sempre gratificanti, danno morale e fiducia, ma l’aspetto che ci preme sottolineare di più, che ci dà maggiore soddisfazione, è l’aver messo in vetrina alcuni dei gioielli preziosi del nostro vivaio,alcune delle allieve presenti in ‘scuderia’ che sono il prodotto di una programmazione mirata e di un duro lavoro. La crescita umana e sportiva di queste atlete, che rappresentano il nostro futuro e che giorno per giorno stanno maturando sempre di più, è uno degli aspetti centrali e fondamentali del ‘progetto Doria Gym’. La più grossa gioia, per società e staff tecnico, è stata quella di vedere le nostre piccole atlete sfoderare delle bellissime prestazioni, vederle felici per aver fatto questa esperienza e per aver centrato tutti gli obiettivi fissati alla vigilia”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati