Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

EVENTI – Stelle al Merito, il Coni Lecce ha celebrato le eccellenze sportive salentine: tutti i nomi

L’eccellenza dello sport salentino si è ritrovata a Palazzo Carafa, sede del Comune di Lecce, venerdì scorso, per l’annuale consegna delle Stelle al Merito della sezione provinciale del Coni. Tante le società sportive e gli atleti che hanno brillato, sia a livello nazionale, che internazionale, e che hanno portato alto il nome dello sport salentino, per un totale di una Stella d’Oro, quattro d’Argento e sette di Bronzo, oltre a una Medaglia d’Argento e 11 di Bronzo. Questo il dettaglio.

Stella d’Oro: Francesco Basurto (Federcalcio);

Stella d’Argento: Pasquale Pio Grasso (Federugby/Csain), Ludovico Malorgio (Panathlon), Roberto Manno (Federazione Tiro A Volo), Luigi Peccarisi (Federazione Sport Rotellistici);

Stelle di Bronzo: Assunta Greco (Federscherma), Fabio Manta (Federugby), Rocco Rosario Picci (Federazione Tiro con l’Arco), Giovanni Saccomanno (Federciclismo), Mauro Salvatore Zizzi (Acsi), Asd Judo Club Olimpia Lizzanello (Fijlkam – Judo), Asd Arcieri del Basso Salento (Fitarco).

Medaglia d’Argento: Maria Grazia Alemanno (campionessa italiana sollevamento pesi cat. 63 kg) e Emanuele Bianco (campione italiano distensione su panca cat. 85 kg) per la Federazione Italiana Pesistica; Giacomo Brunettini (campione italiano pesca in apnea a coppie) e Rocco Cuccaro (sesto classificato al Mondiale di pesca in apnea per nazioni) per la Federazione Italiana Pesca Sportiva; Damiano Cordella (campione italiano dilettanti cat. 49 kg) per la Federazione Pugilistica Italiana; Antonio Del Cuore (campione italiano bersaglio mobile a 10 m corsie miste) per l’Unione Italiana Tiro a Segno; Cristiano Diamante (campione italiano dama italiana a squadre) per la FederDama; Sofia Maglio (terza classificata all’Europeo di double trap individuale) per la Federazione Italiana Tiro a Volo; Demis Radovcic (campione italiano pallamano 2018) per la Federazione Italiana Gioco Handball; Cristiana Rizzelli (campionessa italiana combattimento cat -73 kg) per la Federazione Italiana Taekwondo; Michele Silvi (campione di paracadutismo, figure in caduta libera a 4 elementi) per l’Aeromobil Club Italia.

Targhe speciali, da parte del delegato Coni provinciale, sono state, inoltre, assegnate, a Anna Grazia Turco “Una vita per lo sport”, Angelo Sticchi Damiani “Alla carriera” e ai familiari del maestro Gianfranco Marchello “In memoria di…”.