Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

CICLISMO – Airone Leo Constructions, quattro arrivi di qualità per rinforzare il gruppo

Nuovi arrivi e di qualità in casa Airone Leo Constructions in vista della stagione ciclistica 2022. Si tratta di Giuseppe Perrone, Antonio Musca, Cosimo Ligorio e Cesario Avantaggiato. Il primo è stato tesserato per alzare il livello nelle gare a cronometro, mentre gli altri sono dei passisti.

Fatta eccezione per Andrea Martina, il resto dell’organico della società del presidente Ivano Telesca è stato confermato, con Elia Aggiano nelle vesti di capitano; del gruppo fanno anche parte Salvatore Solina, Piero Zizzi, Riccardo Zaccaria, Gianlulca Zamillo, Teodoro Tari, Massimo Geusa e Valerio Garofalo.

“Saranno aggregati Teddy Sciurti e Pio Carbone – spiega l’ex professionista, Aggiano -. Si tratta di due ragazzi di 16 anni molto promettenti che gareggiano nella categoria Juniores a dimostrazione degli impegni profusi dalla famiglia Leo nella valorizzazione dei giovani ciclisti. Ci faremo trovare pronti sia dal punto di vista fisico che mentale, in vista delle prime gare della nuova stagione”.

L’obiettivo primario è “il Cicloamatour 2022 – chiosa Aggianocercando di fare meglio dell’anno scorso e pretendendo il massimo da noi stessi. L’Airone è una grande famiglia e siamo da anni un gruppo compatto che punta a grandi traguardi”. Il Cicloamatour 2022 partirà il 1° maggio dall’Acaya (Le).