Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

BASKET – I salentini “Game Troopers” mettono le mani sulla prima tappa del campionato 3×3

È di marca salentina la prima tappa del torneo 3×3 di basket organizzato dalla Fip del presidente Margaret Gonnella, inserita nel circuito Fiba e svoltasi nei giorni scorsi al Cus Bari. A spuntarla è stata la Game Troopers, squadra mista composta da giocatori di Nuova Pallacanestro Monteroni e La Scuola di Basket Lecce. Si gioca in squadra ma si fa punteggio da soli perchè il ranking è personale. La prossima tappa si svolgerà ad aprile a Taranto.

Contestualmente sono state premiate le eccellenze pugliesi che si sono contraddistinte nell’anno solare che volge al termine: i Delfini Monopoli (U14) e VoloRosa Brindisi (U18 e U16) nei campionati femminili; Cus Bari (U18, U16 e U15) nei tornei maschili di Eccellenza. La Cus Bari festeggia anche lo storico scudetto Under 18 concuistato nelle finali di Castellana Grotte mentre VoloRosa festeggia Claudia Aprile, insignita dal tecnico Tonio Amatulli col premio Gemma Conti in qualità di Under 17 più promettente di tutta la Puglia.

Riconoscimento anche per l’arbitro brindisino Davide Galluzzo, promosso ai campionati nazionali.

«Crediamo molto nel 3×3 – ricorda la presidente Gonnellama gli atleti la percepiscono ancora come una disciplina estiva. Ma questo primo campionato Fip Puglia del circuito Fiba è solo all’inizio. E contiamo nel prosieguo della stagione di poter contare su un numero sempre crescente di iscrizioni e partecipazioni».