BASKET A1/m – Folle Happy Casa Brindisi: supera Varese all’overtime

Happy Casa Brindisi torna alla vittoria dopo quattro ko consecutivi. Brindisi batte Varese 95-90 dts

Tepic-in-azione

Happy Casa Brindisi batte Openjobmetis Varese 95-90 dts. Fischio di inizio alle 20;45 con coach Vitucci che schiera Moore, Suggs, Tepic, Smith e Lalanne, Caja replica con Wells, Avramovic, Okoye, Ferrero e Cain. Brindisi parte decisa, determinata e a 7’22” è avanti per 11-0 e Caja chiama il primo timeout del match. Varese reagisce e rosicchia punti importanti, ma i locali sono bravi ad amministrare il risultato. Termina il primo periodo 23-15.

Happy Casa gioca un buon basket e vola sul 32-15 grazie al tiro chirurgico di Moore dai 6,75. Gli ospiti trovano gloria dalla distanza e in un amen gli uomini di coach Caja sono dietro di solo sei lunghezze. Immediato timeout di coach Vitucci sul 34-28 a 3’27 dalla pausa lunga. I biancazzurri alzano nuovamente la testa per opera di Tepic e Lalanne. Varese non si lascia intimidire. Si va negli spogliatoi sul 42-33. E’ un’altra Varese al rientro, tenace e precisa tanto da portarsi sul 52-50. Ed è blackout Brindisi. Le maglie biancoazzurre vengono richiamate dal proprio coach. I padroni di casa reagiscono ma Okoye vende cara la pelle. Termina il terzo periodo 62-56.

Gli ultimi di gioco sono al cardiopalma. Brindisi parte con il contagocce fino ad allungare grazie alle giocate dell’asse Smith-Mesicek per il +12 a 3’ dal fischio finale (78-66). Varese recupera punti, Brindisi dà l’impressione di aver il match sotto controllo. I lombardi non ci stanno e secondo dopo secondo beffano locali. Moore si complica la vita a 15” dalla fine, per lui antisportivo e Varese ringrazia (82-82). Moore ha la palla della vittoria, ma nulla da fare. E’ overtime al PalaPentassuglia. Smith prende per mano la squadra, Okoye non si arrende.Le due squadre iniziano a commettere errori. Lalanne sigla il +5 ma Ferrero dalla distanza gela il PalaPentassuglia (90-88). Giocate da manuale per Smith che gonfia la retina, impeccabile dalla lunetta. Brindisi batte Varese 95-90.

Happy Casa Brindisi, dopo quattro sconfitte consecutive, torna alla vittoria nel giorno dell’esordio di coach Vitucci al PalaPentassuglia. I brindisini hanno rischiato di perdere, ancora una volta nei secondi finali, un match già vinto vanificando un vantaggio di 17 punti. Tanti meriti a Varese , mai arrendevole ha lottato come un gladiatore fino alla fine. Brindisi oltre a due punti ritrova Tepic (17 punti), giocatore dalle qualità indiscutibili, la sua intelligenza tattica unita alla sfrontatezza e precisione di Smith (22 punti) sono state la chiave per la vittoria. Happy Casa ha messo in campo tutto quello che aveva, a volte evidenziando i limiti tecnici, ma finalmente ha mostrato voglia di vincere giocando di squadra e lottando fino all’ultimo secondo. Non bastano a Varese i 29 punti di Okoye e i 25 di Wells per espugnare il PalaPentassuglia. Happy Casa Brindisi sale a 6 punti, in compagnia di Pesaro, Varese resta a 8 punti insieme a Pistoia.


Happy Casa Brindisi – Openjobmetis Varese: 95-90 dts

Brindisi: Suggs 9, Tepic 17, Oleka, Smith 22, Mesicek 10, Cardillo, Sirakov n.e., Moore 13, Donzelli 1, Canavesi n.e., Petracca n.e., Lalanne 23. Coach: Vitucci

Varese: Avramovic 6, Pelle 4, Bergamaschi, Natali 11, Okoye 29, Seck, Tambone, Cain 7, Ferrero 8, Wells 25, Hollis, Coach: Caja

Parziali: 23-15, 42-33, 62-56, 82-82

Orsola TASSO
Giornalista pubblicista dal 2014 e impegnata nel sociale. Collaboratrice per la redazione de Quotidiano Italiano (Lecce-Foggia) dal 2012 al 2014, redattrice di BrindisiCronaca.it dal 2013 al 2015

Articoli Correlati

  • quarta-gianluca-pasca-nardo-basket-set-20-ph-cecere BASKET B/m – Pasca Nardò, si parte col Cassino: il girone del Toro, il calendario e il commento di coach Quarta

    Sono stati ufficializzati i calendari per la Serie B girone D di basket e le “compagne di viaggio” dell”Andrea Pasca’ Frata Nardò. Il campionato partirà il 15 novembre prossimo e, nella prima giornata, il Toro se la vedrà con il Cassino tra le mura amiche. Poi due trasferte consecutive contro Salerno e Taranto. Il dettaglio:…

  • carichino-gabriele-lupiae-team-salento-basket BASKET – Carrozzina, la Lupiae Team Salento assapora l’azzurro Nazionale

    Sapore d’azzurro per un atleta della Lupiae Team Salento, formazione leccese di basket in carrozzina guidata da coach Andrea Calò. Il giovane talento Gabriele Carichino, nei giorni scorsi, è stato convocato per uno stage a Tirrenia (Pi) che si svolgerà dal 23 al 26 luglio prossimi, dal coach della nazionale under 22, Carlo Di Giusto….

  • coviello-riccardo-frata-nardo-basket-231119 BASKET B/m – ‘Andrea Pasca’ Nardò, due riconferme pesanti per il duo Quarta-Battistini

    Prime due pesanti riconferme per l’Andrea Pasca Basket Nardò. Vestiranno ancora il granata, a disposizione del duo Quarta-Battistini, il playmaker Federico Burini e l’ala Riccardo Coviello. Burini, classe 1993, 191 cm per 83 kg, era giunto nel Salento nella scorsa estate da Civitanova Marche. “Ciò che mi ha convinto a restare – dichiara il play…

  • quarta-gianluca-battistini-michele-pasca-nardo-basket-cecere BASKET – ‘Andrea Pasca’ Nardò, si riparte dal duo Quarta-Battistini

    Gianluca Quarta più Michele Battistini. La Pallacanestro “Andrea Pasca” Nardò ufficializza il binomio che guiderà i granata nella stagione 2020/21, la quarta consecutiva nel campionato di Serie B. Entrambi ricopriranno il medesimo ruolo, quello di head coach. Si tratta di una conferma per Gianluca Quarta, tra i più stimati coach nel panorama nazionale, al terzo…

  • zanelli-happy-casa-brindisi BASKET – Coronavirus, cala il sipario anche sulla Lega Serie A

    Come già avvenuto per i campionati territoriali il 26 marzo scorso, il presidente della FIP, Giovanni Petrucci, dichiara chiusi anche i tornei di Serie A di basket. Questa la nota ufficiale, diffusa poche ore fa. Il Presidente della Federazione Italiana Pallacanestro Giovanni Petrucci, considerata la determinazione della LBA di demandare ogni e qualsivoglia decisione in…