BASKET B/m – Colpaccio Frata Nardò sulla sirena, espugnata Civitanova Marche

La formazione granata di coach Olive passa al Palarisorgimento per 66-67 grazie a Zaharie che si dimostra lucido ed infallibile dalla lunetta

frata-andrea-pasca-nardo

Quasi ai titoli di coda questo girone C di Serie B, che vede davanti ancora 5 giornate da disputare prima di tirare le somme finali. Alla decima di ritorno è ancora trasferta per la Frata Nardò che vìola il Palarisorgimento di Civitanova Marche per 66-67 ai danni della Rossella Virtus. Due punti pesanti come un macigno ai fini della classifica, perchè la Frata ora è a +4 dalla zona bollente dei playout composta in ordine da Giulianova, Fabriano, Cerignola e Perugia.

Si ritorna dalla pausa Coppa Italia con qualche acciacco, tra cui quello di Marchetti che non è del match. Sponda Frata lo starting five recita i nomi di Ingrosso, Potì, Zaharie, Provenzano e Polonara; risponde coach Rossi con Coviello, Andreani, Vallasciani, Marinelli e Felicioni. Inizio primo quarto dalle poche emozioni col punteggio che si inchioda sul 2-2 per i primi 4 minuti di gioco, poi suona la sveglia in campo e parte il botta e risposta su entrambe le metà campo con Zaharie, Potì e Bjelic da una parte e Marinelli dall’altra che dalla media si rivelerà chirurgico. Termina 17-15 in favore della Virtus la prima frazione di gioco.

La chiave di volta del match è quella del secondo quarto dove la Frata alza il muro difensivo subendo così solo 5 punti nei 10′ minuti antecedenti l’intervallo lungo. Diciotto (18) invece quelli realizzati, con una menzione d’onore per le prove offensive di Bjelic e Zaharie fino a questo momento. Il parziale prima del rientro negli spogliatoi recita 22-33 in favore della Frata. Al rientro i granata mantengono il sostanzioso vantaggio come recita anche il parziale del terzo quarto, 16-17, e chiudono a debita distanza dalla Virtus Civitanova. Dal +12 (38-50) di fine terzo quarto, al crollo verticale, probabilmente fisiologico della Frata.

Venticinque punti realizzati nell’ultima frazione permettono alla squadra di coach Rossi di risalire la china e riacciuffare il Toro, che stanco ed un pò appannato cerca di non perdere lucidità chiudendo al meglio nel finale. Zaharie è glaciale dalla lunetta per il definitivo +1, Civitanova sbaglia il tentativo di vittoria nella metà campo offensiva regalando così due punti pesanti come un macigno a questa Frata Nardò che domenica prossima farà visita alla forte Senigallia per cercare quantomeno di siggillare, anche se non ancora matematicamente, questo obiettivo salvezza.


Rossella Virtus Civitanova Marche – Pallacanestro Frata Nardò 66-67 (17-15, 5-18, 16-17, 28-17)

Rossella Virtus Civitanova Marche: Matteo Marinelli 18 (9/13, 0/0), Riccardo Coviello 16 (4/7, 2/5), Lorenzo Andreani 10 (2/8, 2/4), Marco Vallasciani 8 (1/1, 2/6), Matteo Felicioni 5 (2/5, 0/1), Francesco Amoroso 4 (0/4, 0/3), Marko Jovancic 3 (0/0, 1/2), Alessandro Cassese 2 (1/2, 0/0), Filippo Cognigni 0 (0/0, 0/0), Manuel Sbaffoni 0 (0/0, 0/0), Marko Milisavljevic 0 (0/0, 0/0). Coach Rossi

Pallacanestro Frata Nardò: Goran Bjelic 17 (6/8, 1/4), Alin ionut Zaharie 16 (4/9, 2/5), Alessandro Potì 14 (3/6, 2/6), Stefano Provenzano 10 (0/1, 3/8), Federico Ingrosso 7 (1/7, 1/3), Edoardo Scattolin 2 (1/3, 0/0), Valerio Polonara 1 (0/1, 0/0), Daniele Dell’anna 0 (0/0, 0/0), Pasquale Muci 0 (0/0, 0/0), Giovanni Vaglio 0 (0/0, 0/0). Coach Olive D.

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • visentin-vittorio-basket-nardo BASKET B/m – Terzo squillo della Frata Nardò: sotto canestro c’è Visentin

    La Frata “Andrea Pasca” Nardò mette a segno il terzo colpo di mercato, dopo le riconferme di Ingrosso e Provenzano: il centro Vittorio Visentin è granata. Nato a Monselice (Padova), classe ’95 di 205 cm, Visentin approccia con la palla a spicchi all’età di 14 anni, quando viene adocchiato dalla Virtus Padova, club col quale disputa i campionati Under 17, Under 19…

  • salamina-simone-basket BASKET C/m – Colpo da capogiro della Lupa Lecce: Salamina è il nuovo play

    Un altro figlio del basket leccese torna a casa: Simone Salamina è un nuovo giocatore della Pallacanestro Lupa Lecce. Il playmaker classe ’88 si è legato alla società presieduta da Angelo Perniola per la stagione 2018/19. Reduce da un’ottima stagione a Teramo, il salentino ha sposato i progetto della squadra giallorossa mediante il lavoro prezioso…

  • provenzano-stefano-nardo BASKET B/m – Frata Nardò, Provenzano resta granata: “Pronto per la stagione del riscatto”

    La Frata “Andrea Pasca” Nardò piazza la seconda riconferma. Dopo Federico Ingrosso, anche Stefano Provenzano farà parte del roster granata 2018/19 che si cimenterà in Serie B. Per la quinta stagione consecutiva, dunque, il “Carrarmato di Matino” vestirà la canotta granata. Classe ’86, fisicità e tecnica condite da un mortifero tiro da tre punti che tante volte nel corso delle recenti annate ha mandato…

  • frata-nardo-campli-basket-ingrosso-federico BASKET B/m – Frata Nardò, confermato Ingrosso: “Buoni propositi per la prossima stagione”

    La Frata “Andrea Pasca” Nardò annuncia il primo tassello del roster 2018/2019, guidato da coach Gianluca Quarta, che si presenterà ai nastri di partenza del prossimo campionato di Serie B. Si tratta, in realtà, di una gradita riconferma. Federico Ingrosso vestirà ancora la maglia granata. Classe ’94, nel 2013 si trasferisce alla Nuova Pallacanestro Monteroni dove resta sino al…

  • falangone-lorenzo-pasca-angelo-per-dirti-ciao EVENTI – Serie B e ricordi, “Per dirti ciao” raddoppia nel ricordo di Andrea Pasca

    Giovedì 12 luglio 2018 alle ore 20.30, presso il “Pala Andrea Pasca” (Via P. Giannone 29/a) a Nardò, sarà presentato ufficialmente il libro “Per dirti Ciao – La Serie B”, scritto a quattro mani da Lorenzo Falangone e Angelo Pasca e pubblicato da Edizioni Esperidi. Introduce e conduce Patrizia Cesari, intervengono gli stessi autori Falangone…