Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

BASKET C/m – “Andrea Pasca”, che scivolone ad Altamura: la Libertas si impone di dodici

Dopo l’ottima corale prestazione contro la quotatissima Udas Cerignola, l’“Andrea Pasca” Nardò sfida la Libertas Altamura che poco ha cambiato a livello di roster rispetto allo scorso anno. Sulla panchina di casa cambio al timone: c’è coach Vito De Bartolo a guidare la Libertas di Radovic e compagni. Coach Olive, invece, fa a meno di Bjelic e convoca l’under Greco.

Il Nardó parte senza paura secondo le aspettative, piazzando prima un pesante 2-10 di parziale, poi con Provenzano e Martino dall’arco segna il 13-22 Toro a fine primo quarto. Nei secondi 10′ di gioco, inspiegabile crollo granata. La via del canestro non si trova piú, ma soprattutto troppi spazi per le penetrazioni centrali di Radovic e compagni che ne approfittano e volano sul +9 all’intervallo lungo.

Al rientro ancora menti appannate in casa Nardò, l’Altamura inizia a crederci davvero e Perrucci lo mette nero su bianco dall’arco. Maietta e De Bartolo chiudono la pratica terzo quarto per il 65-51 casalingo. Ultima e decisiva frazione: Polonara strappa rimbalzi e fa quel che può, Johnson dall’arco cerca di ricucire lo strappo ma la Libertas resta in partita e non concede nulla. Sirena finale amara al Palazzo dello Sport di Altamura: brutto scivolone dal quale bisogna rialzarsi immediatamente.


Libertas Altamura-“Andrea Pasca” Nardò 85-73

Altamura: De Bartolo 18, Radovic 14, Manicone, Perrucci 20, Maietta 17, Barozzi 12, Fui 4, Colonna n.e., Ventricelli n.e., Castellano n.e. Allenatore: Vito De Bartolo

Nardò: Stella 4, Dell’Anna M. Provenzano 17, Dell’Anna D., Chirico 7, Greco n.e., Johnson 20, Durini 2, Polonara 20, Martino 3. Allenatore: Davide Olive