Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

foto: archivio
ph: A. Cecere

BASKET A2/m – Nardò è ancora vivo: surclassa Cantù e riapre la serie finale

L‘HDL ‘Andrea Pasca’ Nardò riapre la serie di finale playoff battendo per 102-78 Cantù in gara 3 giocata ieri sera al Pala San Giuseppe da Copertino di Lecce.

Partono meglio gli ospiti che schizzano via a +10 a metà primo quarto, tenendo a bada il ritorno di Nardò e chiudendo sul +5 il primo parziale.

Nel secondo quarto, Nardò si scuote e si riporta sotto, riacciuffando Cantù sul 33 pari, ma Logan, con una tripla e un ingresso in area, riporta i suoi a +5. All’intervallo, poi, è +11 per gli ospiti, con 19 punti di Logan in 20 minuti.

Stojanovic suona la carica in avvio di terzo quarto e, con un super parziale di 10-0, il Nardò ritorna in pista e passa avanti sul 57-54. Un altro strappo di Nardò lancia i granata sul 62-54 e poi, con due triple di Parravicini, i salentini si portano sul 68-55, con un parziale di 28-3 che significa +16 alla mezzora di gioco.

I ragazzi di coach Di Carlo controllano il ritorno degli avversari nell’ultima frazione, subendo un parziale di 0-5 ma mettendone a segno uno di 6-0. Alla sirena finale è 102-78. Il Nardò dimezza le distanze. Gara 4 è in programma per domani sera, 20 maggio, alle 20.45, sempre a Lecce.

IL TABELLINO

HDL NARDÒ-ACQUA S. BERNARDO CANTÙ 102-78
(20-25, 43-52, 71-55)

NARDÒ: Antonaci, Zugno 11, Quarta, Baccassino, Smith 21, Baldasso 5, Borra 4, Donda 2, La Torre 17, Parravicini 13, Stojanovic 29. Coach: Di Carlo.

CANTÙ: Severini 10, Rogic 3, Da Ros 9, Morgillo 2, Stefanelli 6, Baldi Rossi 8, Logan 19, Nikolic 17, Bucarelli 4. Berdini ne. Coach: Sacchetti.

ARBITRI; Boscolo, Moretti, Rudellat.