BASKET A1/m – Enel Brindisi rialza la testa contro Milano, Bucchi: “Pronti per lo sprint finale”

enel BR-armani milano 60-54 100416 SS Giannuzzi 13

Foto: Un'immagine della gara di ieri - @SalentoSport.net/G. Giannuzzi

Nel posticipo della dodicesima di ritorno Enel Brindisi batte EA7 Milano 64-50. Fischio d’inizio alle 20:45 con Bucchi che schiera il solito starting five, Repesa risponde con Kalnietis, Simon, Cerella, Macvan e McLean. A gonfiare la retina ci pensa Cerella ma Brindisi con una buona difesa limita l’avversario e 4’09” sul 14-10 obbliga coach Repesa al primo timeout del match. I brindisini sono inarrestabili. Termine il primo periodo 24-10.

Scott&co sfruttano la serata non poco fortunata delle scarpette rosse accarezzando il massimo vantaggio 29-10. Lafayette carica la squadra, Milano pratica una piccola rimonta ma la sospensione di Bucchi a 5’21” mette ordine in campo e Brindisi non si fa cogliere impreparata. Si va alla pausa lunga sul 38-28.

Al rientro gli ospiti prendono fiducia, Brindisi pasticcia in attacco. Milano si porta sul -7 con Sanders dalla lunga. La partita è avvincente, Milano ha preso le misure, Brindisi sente la pressione. Il gioco di squadra dei biancoazzurri però riesce a contenere l’attacco ospite. Tanti gli errori in questa fase di gioco ma ad essere favorita è l’Armani che sul -5 (47-42) riapre l’incontro. Gagic tra errori e falli subiti crea movimento sotto canestro, Scott ruba palla e l’Enel vola sul +9. Termina il terzo periodo 52-43.

Ultimo di gara. Harris fa la voce grossa con cinque punti consecutivi, lo segue Scott dalla lunga. Per Brindisi è di nuovo +17 (60-43) a 7″53″dal fischio finale. Repesa ferma il tempo, ma i suoi sbagliano e commettono falli a più non posso. Brindisi non trova la via del canestro e a 3’32” Bucchi chiama timeout. Banks gonfia la retina, Milano continua a correre, ma Enel è determinata a chiudere la pratica. PalaPentassuglia in festa. Enel Brindisi batte EA7 Milano 64-50.

Enel Brindisi torna alla vittoria dopo quattro ko consecutivi, lo fa di fronte al suo pubblico contro la favorita allo scudetto. Brindisi blinda la salvezza e può guardare avanti con più ottimismo e fiducia. Milano apparsa stanca e sottotono priva dei suoi italiani Gentile e CinciarIini non ha saputo domare la più bella Enel della stagione. Brindisi gioca una partita perfetta soprattutto in difesa, amministra il risultato senza perder la testa nei momenti topici. Esce tra gli applausi del suo pubblico e porta a casa una vittoria importantissima anche quando Banks ne mette solo 10 ma trova un Harris da 12 punti e Scott da 15.A Milano non sono bastati i 12 di Lafayette e i 10 di Sanders. Brindisi sale a quota 24, Milano resta a 40.

Bucchi nel dopo gara: “Una stagione complicata dove tante cose non sono andate come avremmo voluto ma in stagioni così può accadere di tutto. Oggi abbiano reagito ed è stata una vittoria importante, abbiamo messo in tasca una buona fetta di salvezza. I ragazzi hanno riacquistato fiducia, giocheremo così fino alla ultima giornata, alzeremo la testa e vedremo dove ci porterà la classifica. Questa vittoria ci ricarica e siamo pronti ad affrontare lo sprint finale. Oggi abbiamo giocato la più bella partita della stagione abbiamo tenuto Milano a 50 punti e non so quanti ci siano riusciti”.


I TABELLINI
Enel Brindisi – EA7 Milano: 60-54

Brindisi: Banks 10, Di Napoli, Scott 15, Cournooh 9, Harris 12, Cardillo, Milosevic, Trotter 2, Gagic 5, Zerini 8, Anosike 3, Marzaioli. All. Bucchi
Milano: McLean 1, Lafayette 12, Cerella 3, Kalnietis 7, Macvan 5, Vecerina, Magro 2, Charles, Sanders 10, Jenkins 3, Calò, Simon 7. Allenatore: Repesa
Arbitri: E. Sabetta, M. Filippini, D. Borgioni
Parziali: 24-10, 38-28, 52-43, 64-50

Le altre gare

Sidigas Avellino –  Vanoli Cremona: 84-70
Pasta Reggia CE GrissinBon Reggio Emilia: 82-87
Openjobmetis Varese – Umana Venezia:  79-68
Dolomiti Trento – A.Vitasnella Cantù: 79- 65
Tesi Group Pistoia – Obiet.Lavoro Bologna: 88 -76
Consultinvest Pesaro – Capo Orlando: 70-65
BancoSardegna Sassari –  Manital Torino: 112-98
Enel B.Brindisi – EA7 Armani Milano: 64-50

Orsola TASSO
Giornalista pubblicista dal 2014 e impegnata nel sociale. Collaboratrice per la redazione de Quotidiano Italiano (Lecce-Foggia) dal 2012 al 2014, redattrice di BrindisiCronaca.it dal 2013 al 2015

Articoli Correlati

  • basket-academy-nardo-logo BASKET – Academy Nardò e Basket Calimera, insieme per lottare in Serie C Silver

    Non c’è solo la Serie B per la Andrea Pasca Nardò. Dalla collaborazione tra Academy Nardò e Asd Basket Calimera, che dura ormai da cinque anni, nasce il progetto della partecipazione al campionato di Serie C Silver Puglia per la prossima stagione. Nei prossimi giorni sarà presentato il roster, composto principalmente dai ragazzi del settore…

  • basket-nardo-ott-20 BASKET – Supercoppa, esordio ok per Nardò: travolgente vittoria su Ruvo dopo 218 giorni di stop

    Duecentodiciotto giorni dopo l’ultima gioia al PalaDelMauro di Avellino, Nardò torna in campo vittoriosa in un Pala “Andrea Pasca” surreale a causa dell’emegenza COVID-19. La Frata si impone per 75-67 sulla Tecno Switch Ruvo di Puglia in occasione della prima giornata del girone R di Supercoppa. 1° QUARTO – Dopo un difficoltoso inizio dovuto ad un parziale di 6-0 in favore degli ospiti, Nardò risale la china grazie alle triple…

  • quarta-gianluca-pasca-nardo-basket-set-20-ph-cecere BASKET B/m – Pasca Nardò, si parte col Cassino: il girone del Toro, il calendario e il commento di coach Quarta

    Sono stati ufficializzati i calendari per la Serie B girone D di basket e le “compagne di viaggio” dell”Andrea Pasca’ Frata Nardò. Il campionato partirà il 15 novembre prossimo e, nella prima giornata, il Toro se la vedrà con il Cassino tra le mura amiche. Poi due trasferte consecutive contro Salerno e Taranto. Il dettaglio:…

  • carichino-gabriele-lupiae-team-salento-basket BASKET – Carrozzina, la Lupiae Team Salento assapora l’azzurro Nazionale

    Sapore d’azzurro per un atleta della Lupiae Team Salento, formazione leccese di basket in carrozzina guidata da coach Andrea Calò. Il giovane talento Gabriele Carichino, nei giorni scorsi, è stato convocato per uno stage a Tirrenia (Pi) che si svolgerà dal 23 al 26 luglio prossimi, dal coach della nazionale under 22, Carlo Di Giusto….

  • coviello-riccardo-frata-nardo-basket-231119 BASKET B/m – ‘Andrea Pasca’ Nardò, due riconferme pesanti per il duo Quarta-Battistini

    Prime due pesanti riconferme per l’Andrea Pasca Basket Nardò. Vestiranno ancora il granata, a disposizione del duo Quarta-Battistini, il playmaker Federico Burini e l’ala Riccardo Coviello. Burini, classe 1993, 191 cm per 83 kg, era giunto nel Salento nella scorsa estate da Civitanova Marche. “Ciò che mi ha convinto a restare – dichiara il play…