BASKET A1/m – Enel Brindisi cerca il riscatto contro Bologna, Bucchi: “Sono fiducioso”

basket enel brindisi striscione

Enel Basket Brindisi dopo il ko rimediato nella prima gara di campionato in casa di Pistoia, spalanca le porte ai suoi tifosi per la gara d’esordio al PalaPentassuglia. Reynolds&co attendono la galvanizzata Bologna reduce da un trionfo inaspettato ai danni della Reyer Venezia. Se il roster di coach Piero Bucchi ha mostrato poca sintonia nei primi 40 minuti della stagione, al contrario è parsa la squadra di coach Giorgio Valli. La società ha confermato parte del roster, variando solo le casacche nel reparto lunghi. È proprio il pivot Pittman ad aver impressionato positivamente nella prima con i suoi 19 punti in 22 di gioco, non si può dire altrettanto in casa biancoazzurra. I lunghi Gagic e Milosevic hanno deluso abbondantemente nella prima uscita, ci si aspetta da loro una prova di carattere ed orgoglio. Nella ricca conferenza stampa pre gara a prender la parola per primo è il presidente Marino circondato dai suoi fedelissimi soci, sindaco della città di Brindisi e media partner televisivo Tele Norba. Sul volto del presidente di Lega c’è tanta soddisfazione per il nuovo obiettivo d’immagine raggiunto. Sulla divisa dell’Enel, infatti, nelle gare di EuroCup lo spazio principale sarà preservato in forma gratuita al logo “Puglia”, d’intesa con la Regione. Dopo il basket parlato, sempre di notevole importanza, è il momento di coach Bucchi che fa il punto della situazione a poche ore dall’esordio casalingo. Il coach che domenica spegnerà le sue 100 panchine in serie A  al fianco di Brindisi non nasconde i problemi legati al rendimento dei suoi ma il tanto lavoro svolto in settimana in palestra lo rende fiducioso. “Il nostro è un gruppo nuovo che sta allenandosi con applicazione e impegno per arrivare a una condizione ottimale ma ci sono giocatori non ancora al meglio della forma. Ci vorranno ancora quattro o cinque settimane di lavoro prima di esprimere una valutazione più precisa e completa sulla squadra. Intanto domenica arriva Bologna, molto carica dopo il vittorioso esordio. Senza dubbio, un gruppo collaudato che permette di ripartire con più slancio da dove ci si era lasciati. In ogni caso,  siamo sì una squadra che ha cambiato molto ma che intende subito, già da domenica, dare uno scatto di qualità nel rendimento”.

Appuntamento alle 12 al PalaPentassuglia con diretta televisiva su SkySport 2.

Le altre gare

Enel B.Brindisi – Obiettivo Lavoro Bologna: ore 12
GrissinBon Reggio Emilia – Sidigas Avellino
Vanoli Cremona – Dolomiti Trento
Consultinvest Pesaro – G.Tesi Group Pistoia
Pasta Reggia Caserta –  Manital Torino
Umana Venezia – Betaland Capo d’Orlando
EA7 Armani Milano –  Openjobmetis Varese
A.Vitasnella Cantù – BancoSardegna Sassari

Orsola TASSO
Giornalista pubblicista dal 2014 e impegnata nel sociale. Collaboratrice per la redazione de Quotidiano Italiano (Lecce-Foggia) dal 2012 al 2014, redattrice di BrindisiCronaca.it dal 2013 al 2015

Articoli Correlati

Lascia un commento