Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

BASKET B/m – Seconda gioia granata, la Frata Nardò rompe gli equilibri e sbanca Molfetta

Secondo successo di fila per l’Andrea Pasca Frata Basket Nardò che sbanca Molfetta per 77-88 dopo un match equilibrato per i primi tre quarti di gara.

1° QUARTO – Dip apre l’incontro, seguito da Petrucci. Dell’Uomo e Bini rimettono Molfetta avanti, prima dei quattro punti di fila di Coviello. Nuovo sorpasso Molfetta in un avvio di gara molto equilibrato, caratterizzato da ritmi elevati. Dip risponde ai colpi di Gambarota, i padroni di casa allungano e coach Quarta ordina timeout sul -5. Bini continua a macinare punti, i liberi di Fontana e l’and-one di Bartolozzi tengono a galla i granata: 21-18 a fine primo quarto.

2° QUARTO – Bartolozzi pareggia i conti, Fontana completa la rimonta, Bjelic +4: sospensione chiamata da coach Carolillo. Calisi da tre riporta l’equilibrio, Gambarota rimette i suoi avanti, ancora Calisi per l’allungo. Sorpassi e controsorpassi nella seconda metà del secondo quarto, punteggi alti e nuovo timeout per la panchina ospite. Coviello per il pari, due liberi vincenti per l’ex Visentin: 44-42 all’intervallo lungo.

3° QUARTO – Visentin e Bini dalla media, Coviello e Dip rispondono. Burini riporta Nardò sul singolo possesso di svantaggio, ma la tripla pesante di uno scatenato Bini manda Molfetta sul +5. Petrucci alza la parabola, Enihe scappa in contropiede e il Toro torna sul -1. Visentin realizza il tap-in, Petrucci manda a bersaglio tre tiri liberi e il match torna in parità. Ancora la guardia granata dalla lunetta: 61-63 al termine del terzo quarto.

4° QUARTO – Due punti di Bartolozzi in apertura dell’ultimo quarto, poi Coviello porta il Toro sul +6.  Molfetta continua a trovare difficoltà in attacco, complice una difesa granata salita d’intensità. Stepback di Fontana per il massimo vantaggio ospite, immediato timeout per i padroni di casa. Due bombe di Petrucci per il +14, risposta di Gambarota e sospensione per coach Quarta con cinque minuti da giocare. Gambarota accorcia sul -8, dall’arco Petrucci, Burini ed Enihe sigillano la partita: 77-88 per i granata al PalaPoli.

Prossimo incontro: il 7 gennaio alle 18:00 al Pala “Andrea Pasca” contro Ruvo per la quinta giornata del girone D2 di Serie B.

IL TABELLINO

PALL. PAVIMARO MOLFETTA-FRATA NARDÒ 77-88
(21-18, 44-42, 63-65)

Pall. Pavimaro Molfetta: Matteo Bini 18 (6/10, 1/2), Fabrizio De ninno 16 (6/6, 1/3), Giovanni Gambarota 15 (4/7, 2/7), Daniele Dell’uomo 11 (2/5, 2/3), Vittorio Visentin 10 (4/9, 0/0), Andrea Calisi 5 (2/2, 0/2), Gianluca Serino 2 (1/5, 0/0), Armin Mazic 0 (0/1, 0/1), Davide Mezzina 0 (0/0, 0/0), Giacomo Azzollini 0 (0/0, 0/0), Sabit Kodra 0 (0/0, 0/0), Giuseppe pio Sasso 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 9 / 12 – Rimbalzi: 28 8 + 20 (Matteo Bini 7) – Assist: 16 (Daniele Dell’uomo 5)

Frata Nardò: Riccardo Coviello 19 (6/10, 1/4), Niccolò Petrucci 18 (2/5, 3/9), Marcelo Dip 12 (6/10, 0/0), Riccardo Bartolozzi 12 (4/4, 1/1), Federico Burini 9 (0/1, 3/3), Edoardo Fontana 9 (2/3, 0/2), Emmanuel Enihe 5 (1/2, 1/2), Goran Bjelic 4 (2/4, 0/1), Luka Cepic 0 (0/0, 0/1), Antonio Fracasso 0 (0/0, 0/0), Antony Tyrtyshnik 0 (0/0, 0/0), Andrea Cappelluti 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 15 / 16 – Rimbalzi: 28 6 + 22 (Emmanuel Enihe 7) – Assist: 20 (Riccardo Bartolozzi, Federico Burini 6)


SERIE B GIRONE D2

RISULTATI (giornata 4): Reggio Calabria-Monopoli 94-76, Bisceglie-Catanzaro 89-72, Ruvo-Taranto 50-66, Molfetta-Nardò 77-88.

CLASSIFICA: Taranto 6 – Bisceglie 6 – Nardò 4 – Ruvo 4 – Reggio Calabria 4 – Molfetta 2 – Catanzaro 2 – Monopoli 0.

PROSSIMO TURNO (6-7 gen.): Bisceglie-Reggio Calabria, Catanzaro-Taranto, Nardò-Ruvo, Monopoli-Molfetta.