Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

BASKET B/m – Frata Nardò, sconfitta indolore col Rieti. Prossimo step: i playoff

Sconfitta indolore per la Frata Nardò nell’ultima giornata della fase 2 del campionato di Serie B di basket. Dip e compagni si piegano alla capolista Rieti, vittoriosa, al “Pala Andrea Pasca”, per 53-62, conservando, comunque, il terzo posto finale.

1° QUARTO – Bjelic e Stella aprono la gara, Ndoja sblocca i suoi. Visentin pareggia i conti, instaurando un equilibrio che si protrae per il resto del primo quarto. Il primo tentativo di allungo è granata, con la tripla di Fontana che vale il +4 e il timeout per coach Righetti. Di Pizzo realizza dall’area in chiusura: 15-13 al termine del primo quarto.

2° QUARTO – Basile ripristina la parità, il trend rimane lo stesso del primo quarto. Stella porta punti alla causa granata, dall’altra parte Loschi e Basile siglano triple importanti. Ndoja da tre punti, sospensione per coach Battistini. All’uscita, Bjelic realizza cinque punti consecutivi, timeout ospite. Nel finale di primo tempo, Rieti ricuce il gap, trovando il primo vantaggio nell’incontro: 35-36 al termine del secondo quarto.

3° QUARTO – Fontana da tre punti, Dip in allontanamento, ma il tentativo di allungo casalingo è stroncato dall’and-one di Drigo, ex granata. Cepic è glaciale e converte due volte di fila dall’angolo, Rieti non riesce a convertire le occasioni per fare canestro, Nardò è sul +6. Loschi estrae dal cilindro un gioco da quattro punti, poi pareggia i conti dalla media: 46-46 in chiusura di terzo quarto.

4° QUARTO – Paci si mette in proprio e porta i laziali sul +5, Dip porta il Toro sul singolo possesso di svantaggio. Drigo firma il +4 con altrettanti minuti da giocare, Ndoja si alza e converte dall’arco per il +7, azzannando definitivamente la partita. Al Toro non riescono i tentativi di rimonta: 53-62 il punteggio sulla sirena finale.

Prossimo incontro: Gara 1 del primo turno dei playoff da definire.

IL TABELLINO

FRATA NARDÒ 53
REAL SEBASTIANI RIETI 62

(15-13, 20-23, 11-10, 7-16)

NARDÒ: Dip 14, Coviello ne, Stella 8, Bartolozzi 9, Fontana 7, Cepic 6, Jankovic 0, Boccassino ne, Bjelic 9, Tyrtyshnki 0, Cappelluti ne, Cavalera ne. Coach: Battistini.

TL 8/12 – R 35 (7+28 – Dip, Bjelic, Fontana 7) – Ass. 12 (Stella 5)

RIETI: Ndoja 10, Loschi 14, Drigo 5, Paci 8, Traini 0, Cena 9, Provenzani ne, Di Pizzo 3, Basile 8. Coach:

TL 9/12 – R 42 (8+34, Ndoja 9) – Assist 11 (Paci, Basile, Di Pizzo, Traini 2).

SERIE B GIRONE D

RISULTATI (fase 2, giornata 8 – ultima): Nardò-Rieti 53-62, Ruvo-Formia 105-59, Bisceglie-Cassino 67-73, Monopoli-Pozzuoli 89-76, Molfetta-Salerno 62-75, Reggio Calabria-Luiss Roma 91-75, Catanzaro-Sant’Antimo 75-80, Taranto-Avellino 81-73.

CLASSIFICA: Rieti e Taranto 38 – Nardò 32 – Cassino e Salerno 26 – Ruvo 24 – Sant’Antimo 22 – Bisceglie e Luiss Roma 20 – Formia 18 – Molfetta 16 – Reggio Calabria e Pozzuoli 14 – Monopoli 12 – Avellino 10 – Catanzaro 8.

VERDETTI: Rieti, Taranto, Nardò, Cassino, Salerno, Ruvo, Sant’Antimo e Bisceglie ai playoff; Reggio Calabria, Formia, Molfetta salve; Reggio Calabria, Pozzuoli, Monopoli e Avellino ai playout; Catanzaro retrocesso in C.

Per i piazzamenti finali e gli accoppiamenti si attende il recupero del 6 maggio tra Sant’Antimo e Ruvo.

I playoff e i playout, poi, cominceranno il 16 maggio.

(fonte: Ufficio Stampa Frata Nardò – foto: Bjelic a canestro, ©Cecere)