Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: archivio
copyright: A. Cecere

BASKET A2/m – Nardò, sconfitta indolore a Udine. Al via la fase a orologio

In campo tanti minuti e responsabilità per i ragazzi del settore giovanile i granata che escono tra gli applausi del Pala Carnera dopo un’ottima prestazione. Maxi turnover per coach Di Carlo.

1° QUARTO – Una gara dai ritmi elevati sin dall’inizio, dove entrambe le formazioni senza alcunchè da perdere in termini di classifica, si sfidano a viso aperto. Immediatamente alte le percentuali realizzative, con Esposito e Monaldi da una parte e Zugno – La Torre dall’altra che fanno esplodere la propria vena realizzata per un parziale di 23-24 dopo appena 10′ di gioco.

2° QUARTO – Nardò a corto di rotazioni getta senza paura nella mischia gli under Baccassino, Antonaci e Buscicchio che non sfigurano affatto in un Pala Carnera esaurito quasi in ogni ordine di posto. Sono 13 i punti finali del granata doc Baccassino, 7 invece per Buscicchio che trascinano assieme a La Torre il Toro nel secondo quarto. Udine non riesce a prendere per i capelli la partita, mentre Nardò ne approfitta per restarci aggrappata. Parziale all’intervallo lungo di 46-42.

3° QUARTO – Udine rientra, seppur priva di qualche pezzo grosso, e decide di mettere la quinta e conquistare una vittoria tra le mura amiche che porta morale a squadra e ambiente in una stagione altalenante vista la portata del roster e le ambizioni della piazza. Il parziale del terzo quarto è di 27-15, dove l’APU allunga definitivamente prima di spegnere il match anzitempo. Con un ottimo gioco corale Udine rientra in panchina in tranquillità sul parziale di 73-57.

4° QUARTO – Nardò paga le rotazioni corte con i soli La Torre, Zugno e Donda in campo sostenuti dagli under, Udine gestisce il vantaggio e porta a casa i due punti con il punteggio di 104-83. Ora per HDL Nardò sarà SECONDA FASE, in un mini girone composto da sei squadre: settimana, ottava e nona classificata dei gironi rosso e verde. Le gare saranno di andata e ritorno e avranno inizio nel weekend del 1-2 aprile prossimi. Maggiori info verranno comunicate nei prossimi giorni in merito a calendario, orari e sfidanti dei granata.

IL TABELLINO

APU OLD WILD WEST UDINE-HDL NARDÒ 104-83
(23-24, 23-18, 27-15, 31-26)

Apu Old Wild West Udine: Michele Antonutti 18 (6/9, 2/3), Isaiah Briscoe 13 (4/6, 1/5), Mattia Palumbo 13 (3/3, 2/2), Francesco Pellegrino 12 (6/9, 0/0), Alessandro Gentile 12 (5/8, 0/0), Ethan Esposito 8 (4/5, 0/1), Tommaso Fantoma 8 (2/3, 1/3), Gianmarco Bertetti 8 (0/0, 2/5), Diego Monaldi 6 (0/0, 2/8), Vittorio Nobile 3 (0/0, 1/3), Michele Zomero 3 (0/1, 1/2)

Tiri liberi: 8 / 11 – Rimbalzi: 45 17 + 28 (Francesco Pellegrino 12) – Assist: 34 (Mattia Palumbo, Francesco Pellegrino 6)

HDL Nardò: Andrea La torre 26 (7/14, 3/12), Ruben Zugno 23 (5/9, 3/11), Andrea Donda 14 (6/13, 0/0), Samuele Baccassino 13 (2/2, 3/9), Nicolo Buscicchio 7 (2/2, 1/5), Giulio Antonaci 0 (0/0, 0/0), Matteo Parravicini 0 (0/0, 0/0), Mitchell Poletti 0 (0/0, 0/0), Russ Smith 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Baldasso 0 (0/0, 0/0), Vojislav Stojanovic 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 9 / 15 – Rimbalzi: 28 13 + 15 (Andrea La torre 11) – Assist: 19 (Ruben Zugno 10)

LEGADUE BASKET – GIRONE ROSSO

RISULTATI (giornata 26, ultima): Udine-Nardò 104-83, Rimini-Pistoia 74-77, San Severo-Ravenna 87-72, F. Bologna-Forlì 72-70, Chieti-Cento 72-83, Chiusi-Cividale 76-62.

CLASSIFICA: Forlì 40 – Cento, Pistoia 36 – Udine 28 – Cividale, F. Bologna 24 – Rimini 22 – Nardò, Chiusi 20 – Mantova 18 – San Severo 16 – Chieti, Ravenna 14.

FASE A OROLOGIO: Girone Giallo: Treviglio 6, Forlì 6, Cantù 4, Cento 4, Cremona 2, Pistoia 2; Girone Blu: Milano 6, Torino 6, Cividale 6, Udine 4, F. Bologna 2, Piacenza 0; Girone Bianco: Trapani 6, Rimini 6, Agrigento 4, Nardò 2 (2-2), Latina 2 (1-3), Chiusi 2 (1-3). Prossimo turno (2 aprile): Nardò-Trapani.