Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: G. Di Carlo
copyright: A. La Sorte

BASKET A2/m – Nardò, coach Di Carlo: “Episodio di maleducazione, chiedo scusa senza se e senza ma”

Coach Gennaro Di Carlo, attraverso i canali del Basket Nardò, chiede scusa per i gesti offensivi indirizzati alla tifoseria granata nei minuti finali del match di domenica contro la Fortitudo Bologna.

“I valori ed il rispetto che lo sport esprime in tutte le sue manifestazioni – dice – hanno da sempre rappresentato i principi guida nel corso della mia vita. Anche se può capitare, una o anche più volte nella vita, di “inciampare” e apparire lontano ed estraneo a questi valori. L’episodio di maleducazione che mi ha visto negativamente protagonista al termine della partita di Bologna evidentemente non esprime né la mia persona, né il mio modo di essere. L’estrema concitazione del finale del match e il deludente esito dello stesso mi hanno portato all’episodio incriminato. Mi dispiace, ma non ci sono giustificazioni alcune, l’unica cosa è chiedere scusasenza se e senza ma – ai tifosi, ai proprietari del club e a tutto l’ambiente neretino per questo mio comportamento inadeguato”.