BASKET – Il Nardò travolge l’Eagles Brindisi

BRINDISI Quarto posto sempre più vicino per l'Aido Nardò del presidente Carlo Durante ad una giornata dal termine della regular season. Importante vittoria degli uomini di coach Tommaso Leucci, sul campo dell'Eagles Brindisi penultimo in classifica, ormai condannato ai play-out. Sfatato il tabù Brindisi per i neretini, viste le sconfitte sui parquet di Quelli che, Assi e Invicta.

La gara, le due squadre si presentano con defezioni importanti, se Colella e Dell'Anna saranno pronti per i play-off, sulla sponda brindisina Calò è infortunato e Vujic tornato in Montenegro per motivi personali. Stesso quintetto di domenica scorsa per coach Leucci: Bruno, Leucci, Todisco, Sordi e Mazzarella. Nardò si scatena sin dall'avvio. Ivan Todisco è in versione americana, mentre Carlos Sordi e Maurizio Mazzarella hanno la meglio sul solo centro locale Barranco. Simone Bruno e Tommaso Leucci colpiscono in contropiede, sfornando assist per le torri Mazzarella e Sordi. Per il team di coach Vitale, quest'oggi squalificato, in panchina il suo vice Di Scanno, il solo Teodoro Mastrorosa a tenere in partita i suoi: 13-20 Nardò, a fine primo quarto.

Secondo quarto, il Nardò riparte con: Dell'Anna Michele, Ferilli, Todisco, Durante e Mazzarella. Sono sempre i granata ad essere padroni del campo, Bruno e Todisco ancora protagonisti in attacco. Lottano su ogni pallone, Michele Dell'Anna e Davide Ferilli, sfortunato quest'ultimo al tiro, sfiorando il centro in due occasioni. Gli uomini di coach Leucci, vanno all'intervallo sul +15: 24-39.

Nella ripresa i neretini, non abbassano la guardia, come già fatto in precedenti occasioni, tra cui la gara d'andata. Dell'Anna e Fabrizio Durante vestono i panni di finalizzatori. In difesa Mazzarella, Todisco e Sordi alzano le barricate, mentre Alessandro Dell'Angelo Custode, da poco entrato in campo, si scatena. Si chiude la terza frazione sul: 39-58 Nardò.

Ultimo quarto, coach Leucci dà spazio al giovane classe '93 Stefano Giuri, che va vicino al bersaglio. Ancora Dell'Angelo Custode, Sordi e Leucci, fanno toccare il +30 Nardò, smorzato nel finale da un canestro in contropiede di Capoccia. Finale 51-79 Nardò. Due punti preziosi per il Nardò, in vista dell'ultima sfida della regular season, che vedrà i neretini di fronte alla seconda della classe la Libertas Taranto, sabato al Pala Giannone alle ore 18:30. Sabato prenderà forma il cammino dei granata nei play-off. Invicta Brindisi, Mesagne, Trani e Barletta, le indiziate pretendenti al primo turno play-off, parola al campo.

EAGLES BRINDISI 51
Chionna4,Minghetti5,Sirena9,
Barranco7,Tataranni2,Urgese,
Mastrorosa T.20,Rossetti,Vitale N.2,Capoccia2.
Allenatore: Vitale Angelo

NUOVA PALLACANESTRO NARDO' 79
Dell'Anna M.3,Dell'Angelo Custode6,Todisco24,
Ferilli,Leucci8,Giuri,
Mazzarella9,Sordi18,Bruno8,Durante F.3.
Allenatore: Leucci Tommaso

ARBITRI: Chiarantoni (Bari), Soldano (Trani)
PARZIALI: 13-20/24-39/39-58/51-79
USCITO PER 5 FALLI: Tataranni (Eagles Brindisi)

CLASSIFICA:
CUS TARANTO 54
LIBERTAS TARANTO 48
CASTELLANA 42
N.P.AIDO NARDO' 38
SANTERAMO 38
BARLETTA 34
INVICTA BRINDISI 30
TRANI 30
MESAGNE 30
RUVO 22
ASSI BRINDISI 22
CEGLIE 20
QUELLI CHE BRINDISI 20
SAN VITO 20
EAGLES BRINDISI 12
BARI 4

Lorenzo FALANGONE
Nato 27 anni fa a Nardò. Dottore in Comunicazione e Giornalista pubblicista. Caporedattore di SalentoSport e reporter per PiazzaSalento. Premio "M. Campione" 2015 come miglior articolo sportivo di Puglia. Autore del libro "Per dirti ciao".

Articoli Correlati