Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

BASKET A2 – Pistoia allunga la serie all’overtime, Brindisi ko di un punto

La Giorgi Tesi Group Pistoia ha vinto gara3 delle finali playoff, battendo sul proprio campo e dopo un tempo supplementare l'Enel Brindisi per 92-91.

Una gara tiratissima quella giocata ieri sera nell'impianto pistoiese, con i locali che scappavano avanti sul 20-16 alla fine del primo tempino, poi il recupero Enel ma a metà gara era Pistoia a chiudere avanti, seppur di un soffio, sul 35-34. Nel terzo quarto veniva fuori il carattere degli uomini di Bucchi, con Gibson e Zerini a spingere gli adriatici, sino a chiudere la frazione in vantaggio di cinque: 57-62. Nell'ultimo parziale, emozionantissimo, Brindisi e Pistoia giocavano a guardia e ladri con una serie di sorpassi e controsorpassi da brividi. Alla fine era capitan Ndoja ad agguantare il supplementare, con una bomba che fissava il punteggio finale sull'81 pari. Si andava all'overtime.

Pistoia metteva il naso avanti con gli spunti di Jones, Hardy e Galanda a cui rispondevano Borovnjak e Giuri. Ma non era sufficiente: 92-91 e toscani che accorciano le distanze nella serie.

Gara4, sempre a Pistoia, si giocherà domani sera, 14 giugno, a partire dalle 20.45.

***

GIORGIO TESI GROUP – ENEL BRINDISI 92-91 d.t.s.

GIORGIO TESI GROUP: Della Torre, Mathis 2, Jones 31, Tuci, Toppo 9, Galanda 12, Della ROsa, Hardy 12, Evotti, Saccaggi 1, Gurini 14, Tavernari 11. Coach Moretti.

ENEL BRINDISI: Maestrello 6, Formenti, Renfroe 10, Ndoja 7, Borovnjak 12, Callahan 5, Zerini 14, Giuri 7, Gibson 30, Vorzillo. Coach: Bucchi.

PARZIALI: 20-16, 35-34, 57-62, 81-81, 92-91

PERCENTUALI: Pt 47% da 2, 29% da 3, 62% tl; Br 53% da 2, 40% da 3, 75% tl