Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

ATLETICA – Prove Multiple, i salentini Gabriele e Rainò sono i nuovi campioni regionali Ragazzi/e

Ottimi risultati per l’atletica leggera salentina arrivano da Bari dove, nello scorso weekend, si è svolto il Campionato regionale di Prove multiple per la categoria Ragazzi/e. Letizia Gabriele (Saracenatletica, presieduta dal vice presidente Fidal Lecce, Roberto Perrone) e Alfredo Rainò (Atletica Taviano ’97, guidata dal presidente provinciale Fidal, Sergio Perchia) sono i nuovi campioni regionali. Gabriele, tra l’altro, ha stabilito il nuovo record provinciale con 2.828 punti.

La gara è suddivisa in quattro specialità: 60 metri ostacoli, salto in lungo, lancio del giavellotto e 600 metri piani.

Gabriele, allenata da Rosario Scorrano insieme a Luca Vitali, chiude al secondo posto i 60 hs, fa registrare la miglior misura nel giavellotto, è solo quarta nel salto in lungo ma poi chiude i giochi con un 600 strepitoso (1’53″15) che valgono 707 punti per un totale di 2.828 punti finali. Tale risultato la proclama campionessa regionale e la fa salire sul gradino più alto del podio.

Più combattuta la gara di Rainò, allenato da Roger Ingrosso insieme a Biagio Nicoletti, che ottiene il miglior tempo sui 60 hs ma non una buona misura nel salto in lungo. Dopo il salto in lungo c’è al comando Cosimo Sgherza (Asd Allenamenti Molfetta), ma Rainò non molla e, con un 600 in rimonta, stacca di 17 centesimi Lorenzo Sireno (Saracenatletica) e di oltre sette secondi l’ex leader Sgherza per chiudere ad un totale di 2.365 punti, con 40 lunghezze di distacco dal molfettese e 365 dallo stesso Sireno.

Alle prove hanno partecipato anche Alessio De Pascalis (Galatletica Dream team, all. Ivan Maccagnano), quinto assoluto, e Marco Ferraro (Atletica Taviano ’97), dodicesimo.

Entusiasta il presidente Perchia, presente a Bari: “Un fine settimana che sancisce l’ottimo lavoro che i tecnici in provincia stanno svolgendo con il settore giovanile, i due ragazzi si erano già messi in mostra, con qualche risultato, anche in altre precedenti gare ma in questo fine settimana si sono confermati facendo qualcosa di eccezionale. Contemporaneamente sul primo posto regionale, un risultato che la provincia di Lecce non era mai riuscita ad ottenere. Bravissimi Letizia e Alfredo continuiamo così”.